Venerdì 06 Aprile 2012 - 18:55

Egitto, vice di Mubarak Suleiman cambia idea: Mi candido a presidenza

IMG

Il Cairo (Egitto), 6 apr. (LaPresse/AP) - Omar Suleiman, ex vice presidente egiziano nominato da Hosni Mubarak, si candiderà per la presidenza del Paese a differenza di quanto precedentemente dichiarato. Lo ha comunicato lui stesso tramite una nota diffusa dall'agenzia di stato Mena. Suleiman precisa di aver cambiato idea a causa del sostegno e delle suppliche dei suoi sostenitori. Dovrà ora avere l'appoggio di 30mila persone e quindi presentare formalmente la domanda. Mubarak nominò Suleiman, allora capo dei servizi segreti dell'Egitto e alleato chiave del presidente ormai deposto, durante le rivolte dello scorso anno. Molti diffidano di lui e lo ritengono un simbolo del vecchio regime; ha tuttavia trovato il sostegno tra alcuni liberali e moderati che temono il crescente potere degli islamisti.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Afghanistan, a Kabul apre la prima università femminile

Afghanistan, a Kabul apre la prima università femminile

Nel Paese islamico solo il 25% degli studenti universitari sono donne

 John Kerry, Segretario di Stato Usa

Terrorismo, Usa: I luoghi di Euro 2016 sono potenziali obiettivi

Lo si legge nell'allerta viaggi diffusa dal dipartimento di Stato americano

Ex miss Turchia condannata a 14 mesi di carcere per insulti a Erdogan

Ex miss Turchia condannata a 14 mesi carcere per insulti a Erdogan

La procura aveva chiesto 4 anni e mezzo di detenzione

Allarme dell'Ue: L'ecstasy torna di moda, non solo tra giovani

Allarme dell'Ue: L'ecstasy torna di moda, non solo tra giovani

Nel 2014 in Olanda sono state vendute 5,5 milioni di pastiglie di Mdma