Venerdì 06 Aprile 2012 - 18:55

Egitto, vice di Mubarak Suleiman cambia idea: Mi candido a presidenza

IMG

Il Cairo (Egitto), 6 apr. (LaPresse/AP) - Omar Suleiman, ex vice presidente egiziano nominato da Hosni Mubarak, si candiderà per la presidenza del Paese a differenza di quanto precedentemente dichiarato. Lo ha comunicato lui stesso tramite una nota diffusa dall'agenzia di stato Mena. Suleiman precisa di aver cambiato idea a causa del sostegno e delle suppliche dei suoi sostenitori. Dovrà ora avere l'appoggio di 30mila persone e quindi presentare formalmente la domanda. Mubarak nominò Suleiman, allora capo dei servizi segreti dell'Egitto e alleato chiave del presidente ormai deposto, durante le rivolte dello scorso anno. Molti diffidano di lui e lo ritengono un simbolo del vecchio regime; ha tuttavia trovato il sostegno tra alcuni liberali e moderati che temono il crescente potere degli islamisti.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

PyeongChang 2018, si chiudono le 'Olimpiadi della pace'. Ma il dialogo continua

Dopo la tregua olimpica il sogno della riunificazione diventerà realtà?

Xi Jinping presidente senza limiti: la Cina vuole cambiare la Costituzione

Il partito vuole eliminare la clausola che prevede lo stop dopo due mandati consecutivi. Così Xi diventa più potente di Mao