Venerdì 06 Aprile 2012 - 18:55

Egitto, vice di Mubarak Suleiman cambia idea: Mi candido a presidenza

IMG

Il Cairo (Egitto), 6 apr. (LaPresse/AP) - Omar Suleiman, ex vice presidente egiziano nominato da Hosni Mubarak, si candiderà per la presidenza del Paese a differenza di quanto precedentemente dichiarato. Lo ha comunicato lui stesso tramite una nota diffusa dall'agenzia di stato Mena. Suleiman precisa di aver cambiato idea a causa del sostegno e delle suppliche dei suoi sostenitori. Dovrà ora avere l'appoggio di 30mila persone e quindi presentare formalmente la domanda. Mubarak nominò Suleiman, allora capo dei servizi segreti dell'Egitto e alleato chiave del presidente ormai deposto, durante le rivolte dello scorso anno. Molti diffidano di lui e lo ritengono un simbolo del vecchio regime; ha tuttavia trovato il sostegno tra alcuni liberali e moderati che temono il crescente potere degli islamisti.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Trump chiede il primo miliardo di dollari per il muro col Messico

Trump chiede il primo miliardo di dollari per il muro col Messico

Secondo quanto riporta la Cnn, la somma è destinata a coprire le spese per 62 miglia di barriera

Australia, il ciclone Debbie tocca terra: 38mila al buio

Australia, il ciclone Debbie tocca terra: 38mila al buio

Migliaia le persone evacuate in vista dell'arrivo della tormenta

Trump: Storia di legami con Russia è una bufala. E accusa i Clinton

Trump: Storia di legami con Russia è una bufala. E accusa i Clinton

"Perché la commissione intelligence non guarda all'accordo di Bill e Hillary" con Mosca?, si chiede il tycoon

Emmanuel Macron

Francia, sondaggio: Macron batte Le Pen al 2° turno con 62% voti

Al primo turno vincerebbe invece la leader del Front national con il 25%