Martedì 01 Dicembre 2015 - 14:45

Editoria, Der Spiegel annuncia taglio di 150 posti lavoro

E metterà a pagamento alcuni articoli online nel tentativo di tagliare i costi annuali

Editoria, Der Spiegel annuncia taglio di 150 posti lavoro

Il settimanale tedesco Der Spiegel ha annunciato che taglierà circa un quinto della sua forza lavoro, pari a circa 150 posti, e metterà a pagamento alcuni articoli online nel tentativo di tagliare i suoi costi annuali per staff e materiali di circa 16 milioni di euro entro la fine del 2017. Lo ha annunciato il ceo del gruppo Spiegel Verlag con sede ad Amburgo, Thomas Hass.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Perugia, bomba rudimentale in una busta davanti filiale Banca Etruria

Banca Etruria, tribunale annulla sanzioni: "Consob sapeva da fine 2013"

La Corte ha cancellato parte delle sanzioni, pari a 2,8 milioni di euro, inflitte lo scorso anno

Sciopero Ryanair 25 luglio 2018

Ryanair, verso un venerdì di scioperi dei piloti in Europa

Tagliati circa 400 dei 2.400 voli europei previsti, per un totale di circa 55 mila passeggeri coinvolti

Presentazione dei risultati raggiunti da Agenzia delle entrate nel 2017.

Fisco, riscossione in vacanza: ad agosto stop a un milione di atti

Al primo posto per numero di atti rimandati a settembre c'è la Lombardia