Sabato 05 Dicembre 2015 - 15:00

Eagles of Death Metal di nuovo sul palco a Parigi con gli U2

Dopo il tragico concerto del 13 novembre al Bataclan, la band ha deciso di combattere la paura a 'colpi' di musica

Gli Eagles of Death Metal in concerto

Gli Eagles of Death Metal, dopo il tragico concerto del 13 novembre al Bataclan di Parigi, sono pronti a tornare sul palcoscenico. Il sito di 'Billboard', citando una fonte anonima, afferma che la band americana si unirà agli U2 per l'ultima canzone che Bono e compagni eseguiranno alla AccorHotels Arena di Parigi nei concerti del 6 e del 7 dicembre. E non è tutto: con loro, sul palco, ci sarà anche Josh Homme, storico co-fondatore del gruppo e frontman dei Queens of the Stone Age che però non sempre è in tour con la band e che non c'era la notte dell'attacco.

Secondo un insider, gli Eagles of Death Metal riprenderanno invece il loro tour bruscamente interrotto a febbraio 2016. Non è chiaro se il gruppo californiano salirà con gli U2 sul palco solo per una delle due serate o se in entrambe. I concerti della band irlandese erano stati programmati per il 14 e 15 novembre ma dopo gli attentati Bono e compagni avevano deciso di rimandare le due date.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Concerto di Jovanotti nel temporary store allestito in Piazza Gae Aulenti a Milano

Jovanotti e il calcio: "Quale squadra tifo? Sono 'tottiano'"

Il cantante ha ammesso di aver pianto il giorno in cui Francesco Totti ha lasciato il calcio

Festa Bye-bye Bagaglino

È morto il cantante Lando Fiorini: aveva 79 anni

Ultimo interprete della canzone romana, si è spento a Roma

Parigi, l'ultimo omaggio al cantante Johnny Hallyday

L'ultimo saluto a Johnny Hallyday: migliaia sugli Champs Elysées per l''Elvis francese'

La bara bianca del cantante portata in corteo dall'Arco di trionfo a Place de la Concorde

X factor - Live con gli inediti dei concorrenti

X Factor, fuori dalla finale i Ros: gli Higlander di questa edizione

In finale arrivano Enrico Nigiotti, i Maneskin, Lorenzo Licitra e Samuel Storm