Martedì 07 Giugno 2016 - 18:45

Ventura nuovo ct fino a 2018. Tavecchio: Maestro di calcio

"Ha lo stesso concetto di sacrificio e perseveranza di Antonio Conte"

E' ufficiale: Giampiero Ventura è il nuovo ct della Nazionale

Giampiero Ventura è il nuovo ct della Nazionale. Nel corso della riunione del consiglio federale Figc che si sta tenendo in via Allegri a Roma, il presidente della Federcalcio Carlo Tavecchio ha comunicato ai membri del consiglio stesso che è stato trovato l'accordo con Ventura. L'ex allenatore del Torino sarà dunque il successore di Antonio Conte sulla panchina azzurra per i prossimi due anni.

MAESTRO DI CALCIO. "Per quanto riguarda la nomina del ct ho mantenuto la mia prima idea che è maturata qualche mese fa. Quindi vi comunico che Giampiero Ventura sarà il Ct della nazionale dopo Antonio Conte con contratto biennale fino ai Mondiali di Russia 2018", ha affermato Tavecchio, dopo il consiglio federale Figc odierno. "I criteri che mi hanno portato ad individuare in Ventura l'uomo giusto sono stati molto semplici - dice ancora - è un maestro di calcio che ha insegnato a tanti allenatori ed ha lanciato un sacco di giocatori alcuni dei quali sono oggi membri della nazionale". Il numero uno di Via Allegri prosegue spiegando che Ventura: "ha lo stesso concetto di sacrificio e perseveranza di Antonio Conte". "Credo sarà all'altezza di condurre la nostra squadra", dichiara ancora Tavecchio proseguendo il ragionamento.

"Quello di Ventura rappresenta "il primo passo di un progetto di rafforzamento, specializzazione e professionalizzazione del Club Italia volto a dare un senso di appartenenza maggiore alla federazione". Per il completamento dell'operazione dovrà essere individuata una persona che avrà la responsabilità dell'area tecnica "ma non sarà fatto a breve - conclude Tavecchio - il tempo è dalla nostra e nel mese successivo all'Europeo la individueremo".

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Gaetano Scirea

Gaetano Scirea: avrebbe 65 anni il 'gentleman' del calcio italiano

Morì in un incidente in Polonia nel 1989. Dai sette Scudetti con la Juve alla Coppa del Mondo: gli straordinari traguardi di uno dei difensori più forti di sempre

Coverciano, primo giorno di ritiro per la Nazionale di Roberto Mancini

Mancini alla prova del primo ritiro: "Possiamo dare molto. Buffon? Porte aperte"

Stesso discorso anche per De Rossi. Grandi speranze su Balotelli: "Dipende tutto da lui, dovrà dare il massimo"

Sampdoria - Napoli

Sarri rifiuta lo Zenit e si avvicina al Chelsea

Ma resta da risolvere il nodo di Conte, legato ai 'Blues' ancora per una stagione

TOPSHOT-FBL-LIGA-ESP-BARCELONA-REAL SOCIEDAD

Ufficiale, Iniesta al Vissel Kobe: "Sfida importante per la mia carriera"

L'ingaggio dello spagnolo sarà di circa 30 milioni di dollari