Venerdì 05 Agosto 2016 - 12:30

Addio al 'grande Lebowski': morto l'attore David Huddleston

Aveva problemi di cuore e renali. Noto anche per il capitano McBride ne 'I due superpiedi quasi piatti'

E' morto 'Il grande Lebowski', scompare a 85 anni l'attore David Huddleston

E' morto a 85 anni a Santa Fe l'attore statunitense David Huddleston, noto soprattutto per il ruolo ne 'Il grande Lebowski' di Joel Coen ed Ethan Coen (1998), dove interpretava il miliardario Jeffrey Lebowski. 

È morto per complicazioni cardiache e e renali, ha spiegato la moglie Sarah Koeppe a The Hollywood Reporter e Los Angeles Times. Nato il 17 settembre 1930 a Vinton, in Virginia, servì nell'aviazione militare, prima di studiare alla American Academy of Dramatic Arts. Si dedicò a teatro, cinema e televisione. Nel 1970 recitò in 'Rio Lobo' di Howard Hawks (1970) e con John Wayne, 'Mezzogiorno e mezzo di fuoco' di Mel Brooks (1974), 'La storia di Babbo Natale' di Jeannot Szwarc(1985), e più di recente in 'The Producers' di Susan Stroman (2005).

È anche ricordato per aver interpretato il capitano McBride ne 'I due superpiedi quasi piatti' (1977) e per il ruolo in 'Nati con la camicia' (1983), entrambi di Enzo Barboni con Bud Spencer e Terence Hill. La moglie ha raccontato oggi che il suo ruolo preferito fu quello di Benjamin Franklin nella produzione di Brodway '1776' del 1997.  Jeffrey Lebowski nel film culto dei fratelli Coen Il grande Lebowski (1998) 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Kevin Spacey allegations

Nuove accuse contro Spacey: molestò l'ex marito della principessa di Norvegia

L'attore avrebbe toccato lo scrittore nelle parti intime in occasione di un concerto per il Nobel della Pace nel 2007

Firenze, River to River Indian Film Festival: i protagonisti sono la donna e i diritti LGBT

Dal 7 al 12 dicembre la diciassettesima edizione dell'unico festival di cinematografia indiana in Italia

Geoffrey Rush accusato di 'comportamenti inappropriati' da un attore

Il premio Oscar però nega tutto: "Ho chiesto informazioni sulla natura delle accuse e non ho ricevuto risposta"

Conferenza Stampa Tff Torino

Torino, Fiat e Cinema, una lunga storia d'amore e cultura

Al Torino Film Festival riflettendo sul legame tra la città, l'auto e i film che le hanno avuto per protagoniste. L'ultimo è "See you in the future" con Oscar Brody e la 500