Giovedì 22 Settembre 2016 - 10:15

Morto critico cinematografico Gian Luigi Rondi: aveva 94 anni

Ha diretto la mostra di Venezia ed è stato presidente del Festival di Roma

E' morto il critico cinematografico Gian Luigi Rondi: aveva 94 anni

E' morto nella notte il critico cinematografico e presidente dei David di Donatello, Gian Luigi Rondi. Aveva 94 anni. Rondi si è spento nella sua casa romana. Era nato a Tirano (Sondrio), in Valtellina, il 10 dicembre 1921. E' stato direttore del Festival di Venezia dal 1971 al al 1972 e dal 1983 al 1986 (nel 1986 suscitò polemiche la sua decisione di escludere dal concorso di 'Velluto Blu' di David Lynch), presidente della Biennale di Venezia dal 1993 al 1997 e, poi, dal 2008 al 2012 Presidente della Fondazione Cinema per Roma, sovraintendendo al Festival Internazionale del Film di Roma. Rondi era, inoltre, presidente a vita dell'Accademia del Cinema Italiano e dell'Ente David di Donatello.

Iniziò la sua attività giornalistica nel 1946 collaborando per 'Il Tempo', nell'anno successivo diventò critico cinematografico, incarico che ha ricoperto per tutta la vita.  E' stato corrispondente del quotidiano francese 'Le Figaro' dal 1948. Dal1949 fu per la prima volta membro della giuria del festival del cinema di Venezia e dagli anni Cinquanta iniziò a collaborare con il Giornale Radio Rai. Insignito nel 1951 del titolo francese di Cavaliere della Legion d'Onore, nel 1971 fondò il Festival delle Nazioni di Taormina (ora Taormina Film Fest). 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Netflix presenta i suoi film fra le polemiche: guerra a Hollywood?

Netflix presenta i suoi film fra le polemiche: guerra a Hollywood?

'Bright' e 'Death Note' le pellicole in uscita sulla piattaforma streaming. E intanto il dibattito si accende

Bryan Cranston confessa: Quando è finito Breaking Bad ho pianto

Bryan Cranston confessa: Quando è finito Breaking Bad ho pianto

"Il creatore Vince Gilligan è riuscito a trovare il modo perfetto per dire addio a Walter White. È stato triste averlo lasciato ma non poteva succedere in circostanze migliori"

Anteprima del film sulla vita dello Chef Rubio "Unto e Bisunto"

"Benedetta follia", Verdone sul set. Tra sacro e profano con Pastorelli

Via alle riprese. Il film, completamente ambientato a Roma, uscirà dopo Natale

Venezia 74, Leoni d'Oro alla carriera per Fonda e Redford

La consegna avverrà a settembre prima della proiezione Fuori Concorso del film di Netflix 'Our Souls at Nigh', interpretato proprio dai due attori