Martedì 13 Febbraio 2018 - 19:00

È morto Emilio Ravel, giornalista pioniere della tv pubblica

È stato autore di "Odeon" e "UnoMattina"

È scomparso oggi a 85 anni il giornalista Emilio Ravel. Lo rende noto la Rai. "La televisione perde uno dei suoi pionieri. A lui si devono alcune delle pagine più belle e innovative del Servizio pubblico. Da Odeon, nel neonato Tg2, a UnoMattina, da Replay a Pronto Raffaella è sempre riuscito ad intercettare con garbo i gusti del pubblico, coniugando informazione, intrattenimento e qualità.

Di Ravel la Rai vuole ricordare anche la sua formazione giornalistica che lo ha visto tra i fondatori del Telegiornale, poi Tg1, caporedattore del rotocalco Tv7 e per tanti anni indimenticato e appassionato cronista del Palio di Siena, la sua città. Così l'azienda ricorda in una nota la figura di Emilio Ravel, scomparso oggi all'età di 85 anni", si legge nella nota.
 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Da Alexia a Jerry Calà: il meglio del Festival Show su Real Time

Il primo dei tre speciali dedicati al maxi evento in onda martedì alle 21.10

Lieto fine per Selvaggia Lucarelli: ritrovata la madre scomparsa

La giornalista aveva chiesto aiuto agli utenti sui social

Dempsey e Borghi insieme per Sky nella nuova serie originale Diavoli

Le riprese inizieranno a settembre a Londra per la regia dell'inglese Nick Hurran

Foto tratta dal profilo Instagram di Andrea Zenga

Nel cast di Temptation Island Vip anche il figlio di Zenga

Tra le coppie partecipanti Valeria Marini e Patrick Baldassari e Sossio Aruta con Ursula Bennardo