Domenica 12 Febbraio 2017 - 20:15

E' morto a 76 anni il grande musicista jazz Al Jarreau

Morto a Los Angeles in ospedale dove era ricoverato

E' morto a 76 anni il grande musicista jazz Al Jarreau

Il cantante jazz Al Jarreau, la cui voce è diventata memorabile per la colonna sonora della serie televisiva "Moonlighting", è morto oggi a Los Angeles all'età di 76, giorni dopo aver annunciato il suo ritiro dal palcoscenico e dopo esser stato ricoverato. "Al Jarreau è morto questa mattina alle 5:30 del mattino, ora di Los Angeles. E 'stato ricoverato in ospedale, accompagnato da Ryan (il figlio), Susan (la moglie) e gli amici e la famiglia", ha detto il manager del cantante, Joe Gordon, in una nota stampa.

Al Jarreau era nato a Milwaukee (nello stato americano del Wisconsin) e il suo stile unico lo impose rapidamente nel mondo del jazz fino alla sua consacrazione a Los Angeles e il suo esordio con l'etichetta Warner Bros. Nel 1977, Jarreau ha vinto il primo dei suoi sette Grammy per l'album "Look to the Rainbow". Nel corso di 16 album, Jarreau ha forgiato il suo stile fino a diventare una leggenda del jazz, noto per le sue incisioni in studio e le sue performance dal vivo.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Sanremo 2018, la conferenza stampa di presentazione

Sanremo, i 20 brani dei Big tra terrorismo e amore

Dal Bataclan alla violenza sulle donne: ecco le canzoni dei Big in corsa al festival

Giorgia  - Oronero Tour 2017

Giorgia: "Volevo lasciarmi andare, ma ho scelto di vivere"

La cantante parla del dolore in un'intervista su Tv2000

Inaugurata al Macro di Roma la mostra The Pink Floyd Exibition

'The Pink Floyd Exhibition: Their Mortal Remains' sbarca a Roma

Dopo Londra arriva in Italia la retrospettiva che celebra uno dei gruppi più influenti della storia a 50 anni dalla sua nascita

Modena, consegna cittadinanza onoraria a Vasco Rossi

Vasco Rossi cittadino onorario di Modena: riceve chiavi della città

Il rocker: "Sono commosso e contento di ricevere questo riconoscimento"