Martedì 04 Ottobre 2016 - 17:00

Duterte attacca ancora Obama: Può andare all'Inferno, Ue in Purgatorio

Insulti, scuse e nuove critiche da parte del presidente filippino

Duterte attacca ancora Obama: Può andare all'Inferno, Ue in Purgatorio

Ancora parole forti da parte del presidente filippino Duterte nei confronti di Obama. "Puoi andare all'Inferno, mister Obama, mentre l'Unione europea può scegliere il Purgatorio", ha dichiarato Duterte durante una conferenza d'affari a Manila. Il presidente ha ribadito inoltre che gli Stati Uniti dovrebbero sostenere il governo delle Filippine nella sua lotta contro le droghe invece che rimproverare pubblicamente il presidente per aver commesso presunte violazioni di diritti umani.

LEGGI ANCHE Filippine, presidente Duterte insulta Obama: 'Figlio di p...'

Le critiche di Washington sono arrivate per l'elevato numero di vittime nelle operazioni di polizia ed esecuzioni extra-giudiziali, che hanno superato il numero di 3.500 morti dall'inizio della campagna, il 30 giugno, giorno dell'inizio del mandato di Duterte.

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

German Foreign Minister Gabriel and SPD candidate for chancellor Schulz at the foreign ministry in Berlin

Schulz: "Ridistribuire i migranti. Ne parlerò con Paolo Gentiloni"

Il leader socialdemocratico tedesco vuole affrontare il tema "altamente esplosivo". E attacca la Merkel

Papa Francesco all'udienza del mercoledi in Vaticano

Papa: Meglio Chiesa che si sporca mani di Chiesa di 'puri'

Il Pontefice ricorda che il bene e il male sono intrecciati e che separarli del tutto è impossibile. E poi fa un appello per il Medioriente

Jeff Sessions visita l'area di confine tra Messico e l'U.S. di San Diego

Texas, 38 migranti nascosti in un camion: 8 morti tra cui due bimbi

Erano tutti gravemente disidratati: altre venti persone rischiano la vita

Scontri tra palestinesi ed esercito israeliano tra West Bank e striscia di Gaza

Blitz Israele in Cisgiordania: 25 membri Hamas arrestati

 Fra gli esponenti di Hamas arrestati, anche ufficiali di alto livello del settore della West Bank della organizzazione