Lunedì 14 Marzo 2016 - 17:00

Duemila migranti sono entrati in Macedonia dalla Grecia

Aggirata la recinzione che divide i due paesi dopo aver attraversato un fiume

Idomeni, migranti tra i campi tentano di attraversare il confine tra Grecia e Macedonia

 Circa 2mila migranti che si trovavano in un campo nel nord della Grecia hanno aggirato la recinzione al confine con la Macedonia entrando in territorio macedone. Lo riferisce un fotografo di Reuters, Stoyan Nenov. I migranti hanno camminato per diverse ore, attraversando un fiume e riuscendo infine ad aggirare la barriera. Già nel primo pomeriggio centinaia di migranti hanno abbandonato il campo di accoglienza di Idomeni per cercare di aggirare la recinzione. 

3 MORTI.  Tre migranti sono annegati nel tentativo di attraversare il fiume  ingrossato dalle forti piogge degli ultimi giorni. Lo rende noto la polizia macedone spiegando che i corpi sono stati ritrovati questa mattina. Si tratta di due uomini e una donna. Le autorità macedoni hanno inoltre aiutato altri 23 migranti che sono stati trasportati in un campo di transito per rifugiati in Macedonia. La loro nazionalità è ancora sconosciuta.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

AFGHANISTAN-UNREST-BLAST

Afghanistan, kamikaze contro scuola in zona sciita: almeno 37 morti

Sono per la maggior parte studenti. Nessun gruppo ha rivendicato la violenza

EGYPT-UNREST-CHURCH-ATTACK

Sudan, naufragio sul Nilo: muoiono 22 bambini e una donna

La barca è affondata a causa di un guasto al motore

La nave Aquarius torna in mare a Marsiglia

Aquarius attracca a Malta: migranti accolti anche dall'Italia

Dopo tre giorni di attesa in mare, la nave dell'Ong arriva al porto di La Valletta: dei 141 a bordo 67 sono minori non accompagnati

Israele, Benjamin Netanyahu in conferenza stampa

Distensione in Medioriente: Israele riapre passaggio merci verso Gaza

Segnale di temporaneo disgelo tra le parti in conflitto. Ma la tregua vera è ancora lontana