Lunedì 17 Aprile 2017 - 15:00

Dramma in Argentina: tifoso gettato dagli spalti da ultrà

Il giovane avrebbe riconosciuto tra i supporter l'assassino di suo fratello e da lì sarebbero scoppiati i disordini

Dramma in Argentina: tifoso gettato dagli spalti da ultrà

Il calcio argentino si macchia di un altro episodio di violenza. Emanuel Balbo, giovane di 22 anni, è stato gettato dagli spalti da un gruppo di tifosi durante la partita di Primera Division tra Belgrano e Talleres. Il ragazzo è stato dichiarato dai medici morto cerebralmente. Secondo quanto riporta il 'Clarin' citando le parole del padre della vittima, Emanuel avrebbe riconosciuto tra i tifosi l'assassino di suo fratello, Oscar 'Sapito' Gomez. Da lì sarebbero scoppiati i disordini. "Ha esortato coloro che erano con lui ad aggredire mio figlio e a buttarlo giù - ha raccontato a Cadena 3 - Dicendo che era un tifoso del Talleres, ma non era vero". La polizia ha annunciato di aver arrestato 4 persone.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

ENG, Premier League, West Bromwich Albion vs FC Arsenal

Guardiola e la 'resa' del City: "Sanchez allo United? Gli auguro il meglio"

Sembra proprio che la squadra di Mou sia destinata a vincere la battaglia sul cileno conteso

Neymar non cede il rigore a Cavani: pioggia di fischi dai tifosi

Proprio quel rigore avrebbe permesso all'uruguaiano di superare Ibrahimovic in testa alla classifica dei migliori cannonieri nella storia del club

Ronaldinho File Photo

Si ritira Ronaldinho, Pallone d'oro del 2005. Tre stagioni nel Milan

Il brasiliano, 37 anni, da quasi due non gioca partite ufficiali pur essendo tesserato del Fluminense. Ha giocato nel Psg e nel Barca