Domenica 08 Ottobre 2017 - 15:30

Usa la crema e la pelle nera diventa bianca: spot Dove accusato di razzismo

Non è la prima volta che il marchio viene accusato di 'whitewashing'

"Un'immagine che abbiamo recentemente pubblicato su Facebook ha fallito l'obiettivo di rappresentare le donne di colore. Ci scusiamo profondamente di aver causato delle offese", così la pagina ufficiale Twitter di Dove si scusa con il suo pubblico per una pubblicità destinata a Facebook che ha alzato un polverone in America.

 

Protagoniste sono tre donne, la prima ha la pelle nera, si toglie la maglietta e si trasforma in un'altra donna, con la pelle bianca e i capelli rossi. Nonostante anche lei, a sua volta, faccia per spogliarsi e togliendosi la maglietta riveli una terza giovane, dai tratti asiatici, in molti sul web hanno criticato la scelta iniziale accusando il marchio di razzismo e 'whitewashing'. Sembra proprio, infatti, che dopo aver utilizzato il prodotto Dove, la donna abbia cambiato colore di pelle. 

Dove, per altro, non è nuova a critiche di questo tipo. Già nel 2011 un'immagine promozionale mostrava tre donne, una accanto all'altra, in scala di colore della pelle: dalla più scura alla più chiara. Dietro di loro, la scritta "Prima/Dopo", lasciava intendere che la donna dalla pelle bianca fosse il "risultato" dell'utilizzo del prodotti per l'igiene del marchio.

 

 

 

Nel 2015, invece, Dove era finita al centro di una polemica per aver stampato su una crema solare la dicitura: "per tutte le pelli, da normali a scure". 

 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Grecia fuori dal tunnel, stop all' austerity

Grecia, dalla troika a Tsipras: le tappe principali della crisi

Passo per passo, gli avvenimenti che hanno protato il Paese in ginocchio

Grecia fuori dal tunnel, stop all' austerity

Grecia fuori dal piano salvataggio coi segni di 8 anni di austerità

Le riforme economiche che hanno chiesto in cambio dei finanziamenti hanno portato il Paese quasi in ginocchio

 I Backstreet Boys in concerto a New York

Usa, paura al concerto dei Backstreet Boys. Crolla struttura: 14 fan feriti

Una forte tempesta ha rovesciato l'ingresso del posto che avrebbe dovuto ospitare il live della band a Thackerville, nell'Oklahoma

Migranti, nave Diciotti entra nel porto di Trapani

Nave Diciotti, Salvini: "O interviene l'Europa o riaccompagneremo i migranti in Libia"

Il ministro Toninelli sulla nave Diciotti con 177 persone a bordo attacca Malta: "Ancora inqualificabile. L'Ue si faccia avanti"