Sabato 15 Aprile 2017 - 14:00

Dortmund, dubbi sulla matrice islamica delle esplosioni

Gli inquirenti tedeschi non sono certi dell'autenticità delle lettere di rivendicazione delle bombe contro l'autobus del Borussia

Dortmund, dubbi sulla matrice islamica delle esplosioni

 Gli inquirenti tedeschi nutrono dei dubbi sull'autenticità delle lettere nelle quali si suggerisce che la mano dietro alle esplosioni avvenute al passaggio del bus del Borussia Dortmund possa essere quella del fondamentalismo islamico. Secondo quanto riferito dall'emittente Ard, citando altri media, sul luogo dell'attacco sono state trovate tre missive identiche tra loro in cui si affermava che lo stesso era stato compiuto "nel nome di Allah". Ma, sempre stando ad Ard, un report commissionato dagli investigatori segnalerebbe "dubbi significativi" in merito alla veridicità delle rivendicazioni.

Il quotidiano Bild, intanto, ha citato la dichiarazione di un investigatore, secondo la quale "le circostanze complessive ci spingono a ritenere più probabile che gli autori del gesto abbiano un backround di estrema destra". Un altro giornale tedesco, il Tagesspiegel, ha annunciato venerdì sul proprio sito di aver ricevuto una email anonima di rivendicazione contenente riferimenti ad Adolf Hitler, proclami contro il multiculturalismo e l'accenno al fatto che un altro attacco potrebbe avere luogo il 22 aprile.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Migranti, nave con 40 profughi a bordo bloccata al largo Tunisia | Video

Né la Tunisia, né l'Italia, né Malta accettano di aprire i loro porti ai profughi

Barack Obama alle Nelson Mandela Annual Lecture 2018

Al 'Mandela speech' Obama attacca Trump: "No a politica della paura"

L'ex presidente Usa, in Sudafrica in occasione dei 100 anni dalla nascita del leader antiapartheid, si è scagliato poi contro la politica degli "uomini forti"

Accordo di libero scambio Ue-Giappone. Tusk: "Messaggio contro protezionismo"

La storica intesa permetterà all'85% dei prodotti agroalimentari europei di entrare nel Paese senza dazi doganali

Tunisia.Rifugiati libici

Libia, 100 migranti chiusi in un tir: sei bimbi e due adulti morti soffocati

Le vittime, secondo quanto riportano le autorità libiche, sono morte a causa dei fumi della benzina