Martedì 18 Ottobre 2011 - 22:00

Dopo Wall Street arriva Occupy the Tundra: una donna e i suoi 3 cani

occupy the tundra

Anchorage (Alaska, Usa), 18 ott. (LaPresse/AP) - Quando la 52enne Diane McEachern dell'Alaska è venuta a conoscenza delle proteste del movimento Occupy Wall Street a New York ha deciso di voler partecipare. Una scelta non semplice, però, vista la lontananza e l'isolamento dell'Alaska rispetto al cuore delle proteste che stanno infiammando gli Usa. "Come posso unirmi?" ha pensato Diane, e la risposta è presto arrivata. La donna è uscita di casa accompagnata dai suoi tre cani e si è recata nella vicina tundra. Lì si è fatta fotografare con un cartello che recitava: Occupy the Tundra (Occupiamo la tundra). La foto, pubblicata poi sul profilo Facebook di Occupy Wall Street, è stata condivisa da migliaia di persone, diventando in breve tempo una delle immagini più celebri del movimento.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Blitz polizia a Nuneaton: liberi i due ostaggi, nessuna vittima

Il sequestratore sarebbe un ex dipendente della sala da bowling. Per la polizia non è terrorismo

Elezioni Giappone, Shinzo Abe verso la riconferma

Giappone, Abe vince elezioni anticipate nel giorno del tifone Lan

Maggioranza assoluta alla coalizione del governo secondo gli exit poll

Catalogna, Puigdemont: "Il peggior attacco dalla dittatura di Franco"

Dura la reazione del governatore dopo il commissariamento della regione

Repubblica Ceca verso destra: vince Babis, il 'Trump di Praga'

Repubblica Ceca verso destra: vince Babis, il 'Trump di Praga'

Avanza il partito xenofobo Spd che vuole uscire dall'Ue, crollano i socialdemocratici del Cssd