Venerdì 06 Gennaio 2017 - 08:00

Trump minaccia anche Toyota: Dazi se fabbrica in Messico

La casa automobilistica ha in programma un nuovo stabilimento per costruire la Corolla

Dopo General Motors Trump minaccia Toyota: Dazi se fabbrica in Messico

Continua la guerra protezionistica del presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, per favore le produzioni made in Usa. "Toyota Motor ha detto che costruirà una nuova fabbrica a Baja, in Messico, per costruire le auto Corolla per gli Usa. Non se ne parla! Costruisca la fabbrica negli Stati Uniti oppure paghi pesanti tasse doganali", ha tuonato su Twitter il tycoon. Una minaccia che fa seguito a quella contro General Motors, 'colpevole' di produrre il modello Chevy Cruz in Messico. "Fatelo in Usa - aveva scritto sempre su Twitter Trump - oppure pagate una consistente tassa". Una minaccia considerata tanto reale al punto che Ford ha cancellato un investimento da 1,600 miliardi di dollari destinati a una località messicana, San Luis de Potosí, dove aveva previsto di costruire un nuovo stabilimento per l'assembleaggio dei veicoli. La casa automobilistica aveva precisato che la decisione prescindeva da un accordo col futuro presidente, ma il tempismo è stato quantomeno sospetto.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Montecitorio, fiaccolata in memoria di Giulio Regeni a due anni dalla sua morte

Regeni, Salvini vola da Al-Sisi: "Giustizia rapida per Giulio"

Il ministro dell'Interno in Egitto: "Il presidente ha assicurato che sarà fatta chiarezza"

Portavoce Ue: "Blecua? Accuse infondate, selezionato in base a procedure"

I media internazionali sollevano dubbi sulla provenienza dei fondi usati dal capo della delegazione Ue in iraq per l'acquisto di una lussuosa residenza storica nel centro di Bruxelles

THAILAND-ACCIDENT-WEATHER-CHILDREN-CAVE

Thailandia, dimessi i 12 ragazzi. E per la prima volta raccontano: "È stato un miracolo"

I 'cinghialotti' hanno parlato per la prima volta con la stampa, prima di tornare a casa

TOPSHOT-SPAIN-MIGRANTS-EU-PROACTIVA-OPEN-ARMS

Migranti, naufragio al largo di Cipro: 19 morti, 30 dispersi

A bordo viaggiavano circa 150 persone e oltre 100 sono state salvate