Mercoledì 22 Giugno 2016 - 13:15

Doping, test a sorpresa per Rigaudo: ispettori Wada al Quirinale

La marciatrice piemontese si è sottoposta al controllo presso il Foro Italico

Doping, test a sorpresa per Rigaudo: ispettori Wada al Quirinale

Controllo a sorpresa per la marciatrice Elisa Rigaudo da parte degli ispettori della Wada. L'atleta piemontese, che era presente questa mattina al Quirinale per la consegna della bandiera italiana alla delegazione che parteciperà a Rio 2016, si è sottoposta in questi minuti al controllo presso il Foro Italico.

Un ispettore della Iaaf, l'Associazione internazionale delle federazioni di atletica, invece è stato lasciato alla porta dallo staff del Quirinale stamane: "Non aveva - spiegano - titolo ad entrare".

Intanto è sotto i riflettori Alex Schwazer, trovato di nuovo positivo agli esami anti-doping. Il marciatore altoatesino, dopo aver concluso una squalifica lunga 3 anni e 9 mesi che gli era valsa l’esclusione dai Giochi olimpici di Londra, era tornato a maggio nell'elenco degli azzurri convocati per i Campionati del Mondo di marcia a squadre in programma a Roma, vincendo la 50 km in 3h39'00.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Giro d'Italia 2018, tappa 17 da Riva del Garda a Iseo

Giro d'Italia: 17esima tappa a Viviani, Yates sempre in rosa

È la quarta vittoria di tappa per l'italiano in questa edizione della corsa

Giro d'Italia 2018, tappa 16 a cronometro Trento-Rovereto

Giro, Dennis vince la crono, Dumoulin recupera, Yates resta in rosa

Sui 34,2 km da Trento a Rovereto l'olandese riesce a recuperare un minuto e 12" all'inglese che resta in vetta. Pozzovivo sempre terzo

Rafael Nadal vs Alexander Zverev - Finale Tennis Internazionali BNL d'Italia 2018

Tennis, Nadal trionfa a Roma per l'ottava volta. Zverev: "Sei il più grande sulla terra"

Nadal non si imponeva al Foro Italico dal 2013 e da domani sarà nuovamente numero uno delle classifiche mondiali

Giro d'Italia 2018, tappa 15 da Tolmezzo a Sappada

Giro d'Italia, Yates trionfa in solitaria a Sappada. Froome staccato

Ottima prova di Pozzovivo quarto al traguardo e terzo in classifica. Crolla Fabio Aru