Domenica 20 Marzo 2016 - 15:45

Doping, la sprinter russa Kotlyarova positiva al meldonium

Un altro caso di positività al farmaco vietato dal primo gennaio scorso dalla Wada

Il meldonium

La sprinter russa Nadezhda Kotlyarova è risultata positiva al meldonium, farmaco vietato dalla Wada dal 1/o gennaio 2016. A riferirlo è l'agenzia russa Tass. La 26enne, specializzata nei 400 metri piani, è la prima atleta da pista positiva dal momento del divieto. La stessa sostanza è costata la squalifica alla tennista Maria Sharapova. La Russia è stata sospesa a tempo indeterminato nel novembre scorso da tutte le competizioni internazionali dopo lo scandalo legato a un doping 'di stato' nell'atletica emerso da un rapporto di una commissione indipendente della Wada, l'Agenzia mondiale antidoping.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Tangenti per Rio 2016: confermato l'arresto del presidente del Comitato olimpico del Brasile

Tangenti per Rio 2016: confermato l'arresto del presidente del Comitato olimpico del Brasile

Carlos Nuzman è accusato di corruzione e riciclaggio di denaro sporco, ma lui continua a negare

NFL, la protesta anti Trump delle star del football

Usa, giocatori Nfl in ginocchio durante inno: Pence lascia stadio e Trump esulta

Il vicepresidente americano non ha gradito la protesta simbolica contro la violenza della polizia ai danni delle minoranze razziali

Cycling - UCI Road World Championships

Mondiali di ciclismo. Elena Pirrone oro nella gara in linea jr

La bolzanina replica dopo la vittoria nella cronometro. Medaglia di bronzo per Letizia Paternoster