Martedì 21 Giugno 2016 - 16:00

Doping, Cio: Atleti Kenya e Russia puliti potranno gareggiare a Rio

La decisione dopo che la Iaaf ha confermato la sospensione della Federatletica russa

Doping, Cio: Atleti Kenya e Russia puliti potranno gareggiare a Rio

Gli atleti di Kenya e Russia, in tutti gli sport, potranno competere alle Olimpiadi di Rio se supereranno una "valutazione individuale" per dimostrare che non hanno fatto ricorso al doping. La decisione, senza precedenti, è stata unanimemente concordata nel vertice di emergenza convocato dal Comitato olimpico internazionale a Losanna. Dopo che la Wada, l'agenzia mondiale antidoping, ha dichiarato Kenya e Russia "non conformi" alle sue regole, il presidente del Cio Thomas Bach ha detto che gli atleti dei due Paesi non potevano più essere "presunti innocenti". "Ogni atleta proveniente da questi due Paesi dovrà essere dichiarato ammissibile dalla rispettiva federazione internazionale a seguito di una procedura individuale e valutazione della situazione", ha spiegato Bach, "e in questa valutazione individuale i test di laboratorio contaminati o non considerati conformi non potranno essere presi in considerazione. La rispettiva federazione dovrà tener conto di altri test affidabili: questo significa test internazionali, o test realizzati sotto la supervisione delle autorità internazionali". La decisione rappresenta un netto voto di fiducia dopo la decisione della Iaaf, la Federazione internazionale di atletica leggera, di confermare la sospensione della Federatletica russa per reati di doping.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Crotone vs Genoa

Festa dello Sport, tante stelle in campo al Porto Antico di Genova

Da Perin a Quagliarella, fino alla ginnasta Carlotta Ferlito

Calcio a 5, le semifinali di Serie A su LaPresse

Came Dosson e Real Rieti provano a pareggiare i conti dopo le sconfitte in gara 1. Luparense e Acqua&Sapone vogliono subito la finale

Giro d'Italia 2018 - 4a tappa Catania - Caltagirone

Incidente al Giro d'Italia, auto forza sbarramento e investe motociclista: è grave

È accaduto poco prima dell'avvio della quinta tappa sulla statale 640 'Strada degli Scrittori' ad Agrigento

Pinot trionfa al Tour of the Alps. L’ultima tappa all'ucraino Padun

Il francese si prende la maglia ciclamino e lancia un messaggio in vista del Giro d’Italia. Tra gli italiani bene Pozzovivo e Aru, Quarto Froome