Giovedì 19 Maggio 2016 - 12:30

Capo federtennis russa: Sharapova potrebbe non giocare più

La sua positività al meldonium è stata riscontrata agli Australian Open, dopo la sconfitta con Serena Williams

Doping, capo federtennis russa: Sharapova potrebbe non giocare più

La tennista russa Maria Sharapova potrebbe non giocare mai più a seguito della sua positività al farmaco vietato meldonium. Lo ha detto il presidente della federazione tennis della Russia, Shamil Tarpishchev, secondo quanto riporta l'agenzia di stampa russa R-sport. Ieri si è svolta un'udienza a Londra di fronte a una commissione della federtennis internazionale.

La sua positività al meldonium è stata riscontrata il 26 gennaio scorso, giorno della sconfitta nei quarti di finale degli Australian Open con Serena Williams. La sostanza è stata proibita dalla Wada a partire dal 1 gennaio. Da allora la Wada ha registrato 288 casi di positività al meldonium, per lo più da parte di atleti russi. La tennista siberiana rischia uno stop fino a quattro anni, ma è più probabile che 'Masha' possa andare incontro a una squalifica tra i sei e i dodici mesi, che in ogni caso non le permetterebbero di partecipare ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro e agli altri principali appuntamenti stagionali, Wimbledon incluso.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Tennis, Internazionali Roma 2018: Nadal in finale, Djokovic ko

Tennis, Internazionali d'Italia: Nadal in finale, Djokovic ko

Il campione spagnolo attende il vincente dell'altra semifinale fra Alexander Zverev e Marin Cilic.

TENNIS-ITALY-ATP

Fognini non regge un super Nadal. Addio nei quarti agli Internazionali di Roma

L'azzurro vince bene il primo set, ma non ce la fa contro il ritorno travolgente dello spagnolo: 4-6, 6-1, 6-2 il risultato

Internazionali tennis Roma 2018: Fognini vola ai quarti

Tennis, Internazionali: Fognini per prima volta ai quarti. Scoglio Nadal

Nel torneo femminile Halep attende la vincente tra Stephens e Garcia

TENNIS-ITALY-ATP

Impresa di Fognini a Roma. Batte Thiem e va agli ottavi

Fabio ha sconfitto l'austriaco numero 8 del mondo. Ora ha un turno possibile con Gojowczyk