Giovedì 15 Settembre 2016 - 10:45

Doping, attacco hacker alla Wada: spuntano Wiggins e Froome

Nuovo cyber assalto: diffuse informazioni su 25 atleti

Doping, attacco hacker alla Wada: spuntano i britannici Wiggins e Froome

 Ci sono anche i campioni inglesi di ciclismo Bradley Wiggins e Chris Froome tra gli atleti di cui gli hacker russi noti come 'Fancy Bear' (conosciuti anche come 'Team Zar') hanno diffuso i dati confidenziali. Oltre a loro, tra i britannici figurano il golfista Charley Hull, il canottiere Sam Townsend e il giocatore dii Rugby a 7 Heather Fisher. Al momento non vi è alcuna conferma su qualsiasi illecito da parte degli atleti. Per quanto riguarda i farmaci assunti è emerso come Wiggins , affetto da asma abbia usato in diversi casi il salbutamolo, usato negli inalatori spray.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Bebe Vio si vaccina contro la meningite insieme alla famiglia

Bebe Vio si vaccina contro la meningite insieme alla famiglia

Foto sui social per l'atleta paralimpica colpita dalla malattia a 11 anni

Premier, nei posticipi della 19esima giornata vittorie per Arsenal e Tottenham

Premier, nei posticipi 19a giornata vincono Arsenal e Tottenham

I Gunners superano 2-0 il Crystal Palace con magia di Giroud. Gli Spurs battono 4-0 il Watford

Jogging per Malagò e Pellegrini alle Maldive: Sempre allenati e di corsa

Jogging per Malagò e Pellegrini alle Maldive: Sempre allenati e di corsa

Il presidente del Coni fa gli auguri di buon 2017, lei si rilassa con un bagno nelle acque limpide

Toni Kroos: Auguri per il 2017 con sfottò al Brasile

Toni Kroos: Auguri per il 2017 con sfottò al Brasile

Su Twitter il centrocampista tedesco ricorda il 7-1 della Germania contro i verdeoro ai Mondiali 2014