Giovedì 15 Settembre 2016 - 10:45

Doping, attacco hacker alla Wada: spuntano Wiggins e Froome

Nuovo cyber assalto: diffuse informazioni su 25 atleti

Doping, attacco hacker alla Wada: spuntano i britannici Wiggins e Froome

 Ci sono anche i campioni inglesi di ciclismo Bradley Wiggins e Chris Froome tra gli atleti di cui gli hacker russi noti come 'Fancy Bear' (conosciuti anche come 'Team Zar') hanno diffuso i dati confidenziali. Oltre a loro, tra i britannici figurano il golfista Charley Hull, il canottiere Sam Townsend e il giocatore dii Rugby a 7 Heather Fisher. Al momento non vi è alcuna conferma su qualsiasi illecito da parte degli atleti. Per quanto riguarda i farmaci assunti è emerso come Wiggins , affetto da asma abbia usato in diversi casi il salbutamolo, usato negli inalatori spray.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Scherma, Mondiali Mosca: Italia da sogno, doppio oro nel fioretto

Scherma, il Dream Team del fioretto donne sul tetto del Mondo

Per le Azzurre questa è la sedicesima vittoria a livello Mondiale nel fioretto a squadre femminile

Tour de France, passerella sugli Champs-Elysees

Froome, quarto trionfo al Tour. "Fiero di essere nella storia"

Sul podio Rigoberto Uran e Romain Bardet. Quinto Fabio Aru. Ultima tappa a Groenewegen

 Italy's Minisini and Perrupato react after winning bronze medal in synchonised swimming mixed duet free final at Aquatics World Championships in Kazan

Nuoto sincro, Mondiali: argento per Minisini-Perrupato nel misto libero

Un'altra medaglia per Minisini ai mondiali di Budapest: questa volta è il secondo posto insieme a Perrupato con un punteggio di 91,100

Mondiali di scherma

Scherma, Mondiali: oro per Paolo Pizzo, bronzo per Irene Vecchi

Altre due medaglie per l'Italia nella spada maschile e femminile