Giovedì 15 Settembre 2016 - 10:45

Doping, attacco hacker alla Wada: spuntano Wiggins e Froome

Nuovo cyber assalto: diffuse informazioni su 25 atleti

Doping, attacco hacker alla Wada: spuntano i britannici Wiggins e Froome

 Ci sono anche i campioni inglesi di ciclismo Bradley Wiggins e Chris Froome tra gli atleti di cui gli hacker russi noti come 'Fancy Bear' (conosciuti anche come 'Team Zar') hanno diffuso i dati confidenziali. Oltre a loro, tra i britannici figurano il golfista Charley Hull, il canottiere Sam Townsend e il giocatore dii Rugby a 7 Heather Fisher. Al momento non vi è alcuna conferma su qualsiasi illecito da parte degli atleti. Per quanto riguarda i farmaci assunti è emerso come Wiggins , affetto da asma abbia usato in diversi casi il salbutamolo, usato negli inalatori spray.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Olimpiadi 2028, Sala: Milano candidata? Ci penseremo anche in fretta

Olimpiadi 2028, Sala: Milano candidata? Ci penseremo in fretta

Il capoluogo lombardo si è candidato per ospitare la sessione del Cio del 2019

Aperte prevendite per la Partita del Cuore: il 30 maggio a Torino

Aperte prevendite per la Partita del Cuore: il 30 maggio a Torino

Si giocherà martedì 30 maggio alle ore 20.00 allo Juventus Stadium

Stadio, Malagò: Dire sì ma non a Tor di Valle è poco serio

Stadio Roma, Malagò: Dire sì ma non a Tor di Valle è poco serio

"Rischio addio di Pallotta? Le sue parole non sono incoraggianti"

"International photograher of the year", terzo Spada di LaPresse

"International photographer of the year", terzo Spada di LaPresse

Il fotografo bresciano sul podio con i volteggi delle “farfalle” israeliane della ginnastica ritmica a Rio