Giovedì 15 Settembre 2016 - 10:45

Doping, attacco hacker alla Wada: spuntano Wiggins e Froome

Nuovo cyber assalto: diffuse informazioni su 25 atleti

Doping, attacco hacker alla Wada: spuntano i britannici Wiggins e Froome

 Ci sono anche i campioni inglesi di ciclismo Bradley Wiggins e Chris Froome tra gli atleti di cui gli hacker russi noti come 'Fancy Bear' (conosciuti anche come 'Team Zar') hanno diffuso i dati confidenziali. Oltre a loro, tra i britannici figurano il golfista Charley Hull, il canottiere Sam Townsend e il giocatore dii Rugby a 7 Heather Fisher. Al momento non vi è alcuna conferma su qualsiasi illecito da parte degli atleti. Per quanto riguarda i farmaci assunti è emerso come Wiggins , affetto da asma abbia usato in diversi casi il salbutamolo, usato negli inalatori spray.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

FILES-GOLF-AUS-LYLE

Addio a Jarrod Lyle, il golfista muore a 36 anni

Ucciso dalla leucemia, lascia due bambini. E' mancato proprio la vigilia del Pga Championship che comincia oggi in Connecticut

Parata militare per la Festa della Repubblica

Invictus Games, il 'giallo' del normodotato che gioca a rugby in carrozzina

Tante le reazioni di militari, disabili e non, e dei loro familiari a questa vicenda che avrebbe suscitato diversi malumori negli ambienti vicini alla Difesa

Olimpiadi Rio 2016, Giovanni Pellielo medaglia d'argento nel tiro a volo

Tiro a volo, Europei: Rossi-Pellielo vincono oro nel trap misto

La coppia azzurra in finale ha commesso solo tre errori conquistando l'oro con 47/50, nuovo Record del mondo ed europeo

Conferenza stampa di Giovanni Malago' dopo la giunta per la candidatura per le Olimpiadi invernali 2026

Olimpiadi 2026, Cio accoglie con favore tris Italia. Veneto esulta

Zaia parla di accoglienza favorevole, ma il sindaco di Milano Sala sperava nel ruolo di capofila della candidatura