Venerdì 22 Luglio 2016 - 13:30

Doping, 45 atleti positivi ai Giochi 2008 e 2012 dopo nuovi test

Lo rivela il Comitato Olimpico Internazionale: provengono da nove paesi diversi

Doping, 45 atleti positivi ai Giochi 2008-2012 dopo nuove analisi

45 atleti che hanno partecipato alle Olimpiadi di Pechino 2008 e Londra 2012 sono risultati positivi a un controllo antidoping dopo che i loro campioni sono stati rianalizzati. Lo rivela il Comitato Olimpico Internazionale. "I nuovi controlli dimostrano ancora una volta l'impegno del Cio nella lotta al doping", ha dichiarato il presidente del Cio Thomas Bach. 

Su 45 atleti 30 sono risultati positivi a Pechino 2008, di cui 23 medagliati, mentre i restanti 15 ai Giochi di Londra 2012, provenienti da nove paesi e appartenenti a due discipline sportive diverse. In questo modo sale a 98 il numeri di atleti che hanno fallito un test antidoping nelle ultime due edizioni dei Giochi dopo i nuovi controlli Complessivamente, sono 1243 i campioni analizzati una seconda volta. Gli atleti positivi, fa sapere il Cio, sono già stati informati ed esclusi dalle Olimpiadi di Rio de Janeiro.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Rafael Nadal vs Alexander Zverev - Finale Tennis Internazionali BNL d'Italia 2018

Tennis, Nadal trionfa a Roma per l'ottava volta. Zverev: "Sei il più grande sulla terra"

Nadal non si imponeva al Foro Italico dal 2013 e da domani sarà nuovamente numero uno delle classifiche mondiali

Giro d'Italia 2018, tappa 15 da Tolmezzo a Sappada

Giro d'Italia, Yates trionfa in solitaria a Sappada. Froome staccato

Ottima prova di Pozzovivo quarto al traguardo e terzo in classifica. Crolla Fabio Aru

Giro d'Italia 2018, tappa 14 da San Vito al Tagliamento al Monte Zoncolan

Giro d'Italia, Froome trionfa sullo Zoncolan, Yates sempre in rosa

L’inglese scatta a 4km dall’arrivo e stacca tutti. Terzo un fantastico Dimenico Pozzovivi, quarto Lopez

Thierry Neuville, le chiavi del successo nel rally

Ecco il segreto del ventinenne pilota della Hyundai che in questa stagione è alla caccia del suo primo titolo mondiale del WRC