Giovedì 08 Settembre 2016 - 18:30

Donna uccisa a San Sepolcro, legale famiglia: Assassino è della zona

Il 12 luglio nel torrente Afra è stato ritrovato il cadavere della 41enne Katia Dell'Omarino

Donna uccisa a San Sepolcro, legale famiglia: Assassino è della zona

Il 12 luglio scorso sul letto del torrente Afra a San Sepolcro, in provincia di Arezzo, è stato ritrovato il cadavere di una donna di 41 anni, Katia Dell'Omarino. Si cerca ancora il responsabile del delitto. L'avvocato della famiglia spiega a 'La vita in diretta' su Rai1: "La madre, nel mettere a posto la stanza di Katia, ha trovato numerosi biglietti dove erano scritti dei nomi. E' possibile che tra questi vi sia quello dell'assassino. Di lui di sicuro si sa che è un uomo della zona, probabilmente sui 50 anni".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Scampia, le immagini del blitz delle forze dell'ordine

Roma, 13enne si butta dalla finestra a scuola e muore

Si sarebbe suicidato lanciandosi dal secondo piano dell'edificio in via Tasso 141. Avrebbe lasciato anche un biglietto che proverebbe si sia trattato di un gesto estremo

Milano, Primo giorno di foschia autunnale sulla città

Nubi e nebbia: il meteo del 20 e del 21 ottobre

Le previsioni per il fine settimana

Firenze, crollo in una navata di Santa Croce

Firenze, turista morto a Santa Croce: basilica chiusa per lutto

A comunicarlo un cartello apposto questa mattina sul portone d'ingresso

Ischia, corteo anti-G7

G7 Interno, al via vertice a Punta Molino: Ischia blindata

Canada, Francia, Germania, Giappone, Italia, Regno Unito e Stati Uniti d'America parlano della minaccia terroristica attraverso l'utilizzo di Internet