Martedì 14 Novembre 2017 - 15:00

Donna aggredita e uccisa in pieno centro di Roma

Il cadavere trovato in un sottopasso a pochi metri da Porta Pia. Forse è stata violentata. Terzo omicidio in pochi giorni nella capitale

Roma, ritrovamento di un cadavere in un sottopasso del Muro Torto

Ancora un omicidio a Roma. Nella mattinata, in un sottopasso sotto piazza della Croce Rossa a poche decine di metri da Porta Pia, è stato trovato il corpo di una donna di circa quarant'anni. Il cadavere presenta profonde ferite alla testa di circa quarant'anni .Gli agenti del commissariato Porta Pia (il punto del ritrovamento e vicinissimo al luogo storico risorgimentale), con squadra mobile e polizia scientifica coordinati dalla procura di Roma indagano sulla morte della donna, che è stata trovata senza documenti. Non è escluso che la vittima, prima di essere brutalmente aggredita e, forse, uccisa a botte, sia stata violentata.

Dopo diverse ore dal ritrovamente, la vittima è stata identificata: si tratta di una clochard di 49 anni e di origini brasiliane. Gli agenti del commissariato Porta Pia, con quelli della squadra mobile cercano in queste ore, nelle immagini delle telecamere di sorveglianza, indizi che aiutino a ricostruire gli ultimi istanti di vita della donna. La vittima, dalla carnagione scura e sui quarant'anni, presenta profonde ferite al capo. Il corpo nudo era riverso a terra, in una pozza di sangue, gli abiti ammucchiati nelle vicinanze insieme a una borsa nella quale non c'erano documenti. Probabilmente la donna è stata uccisa proprio sul posto del ritrovamento del cadavere, forse la notte scorsa.

Il sottopasso di Porta Pia di notte diventa luogo di rifugio di poveri e disperati, molti dei quali usano le piccole gallerie delle uscite di emergenza per dormire e ripararsi dal freddo. Probabilmente era proprio questo che voleva fare la donna prima di incontrare chi l'ha uccisa.

Si tratta del terzo caso di omicidio a Roma in pochi giorni. Nella notte tra sabato e domenica, un romano di 35 anni, Emanuele Veronesi, evaso dagli arresti domiciliari a Ostia, avrebbe ucciso una transessuale romena Laurentiu Ursaru (al Parco delle Tre Fontane all'Eur) e un giovane marocchino in un edificio occupato a Ponte Mammolo.

 

 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Controlli antispaccio della Polizia alle Colonne di San Lorenzo a Milano

Roma, abusava di una studentessa, arrestato il prof di Latino

E' successo al Liceo Massimo (privato) con sede all'Eur. Due mesi di gravi molestie, poi la ragazza si è confidata con i genitori

Spelacchio, l'albero di Natale a Piazza Venezia

Roma, Spelacchio addio: l'albero della discordia passa a nuova vita

L'abete natalizio verrà riciclato: gadget ricordo e una casetta di legno per bimbi

Emergenza rifiuti

Rifiuti Roma, Regione Abruzzo: "Pronti a dare 3 mesi di accoglimento"

Luciano D'Alfonso ha dato l'ok ad aiutare la Capitale

Emergenza rifiuti

Rifiuti, Emilia Romagna accorre in aiuto del Lazio e di Roma

La giunta emiliana ha approvato una delibera che consente di smaltire luna parte della spazzatura della Capitale