Lunedì 30 Gennaio 2017 - 14:15

Dolore al petto per Banderas: corsa in ospedale, ma tutto ok

L'attore è stato colpito da un malore mentre stava facendo esercizi fisici

Dolore al petto per Banderas: corsa in ospedale, ma tutto ok

Un forte dolore al petto e la paura. Tanto da chiamare il numero di emergenza e correre in ospedale. È successo ad Antonio Banderas che, secondo quanto riporta il Sun, nella giornata di giovedì ha chiamato i soccorsi. I medici lo hanno ammesso in osservazione al St Peter's Hospital di Chertsey, ma presto è stato dimesso. Ringraziando i medici, la star di Hollywood ha confermato di aver avvertito il forte malore mentre stava facendo esercizi fisici.

Banderas si è trasferito nel Regno Unito nel 2015 per seguire un nuovo progetto professionale. Assieme alla compagna Nicole Kimpel, vive in una tenuta nella contea di Surrey, a poco meno di un'ora da Londra, dal valore di 3,4 milioni di euro. Dopo il divorzio da Melanie Griffith, con cui ha avuto una relazione quasi ventennale, l'attore 56enne ha iniziato a vedersi con la consulente finanziaria olandese, 37 anni, con la quale condivide una delle 200 case di lusso progettate dallo studio tedesco Huf Haus. Fatta di legno e vetro, la casa ha cinque stanze, sauna, palestra e una stanza adibita a cinema.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milano, la presentazione del film "Fabrizio De Andrè, principe libero"

Luca Marinelli 'Principe libero' nel film su Fabrizio De Andrè

Un biopic che racconta quarant'anni del grande Faber: Genova, la politica, l'alcol, l'amore. Il tutto legato dalla musica

Archival Cinema and Entertainment

Molestie, Brigitte Bardot bacchetta le colleghe 'civette' per un ruolo

Per l'ex icona del cinema la denuncia da parte di molte attrici è "nella maggior parte dei casi, ipocrita, ridicola, irrilevante"

Nuova indagine su Kevin Spacey per aggressione sessuale

Aperta a Londra un'inchiesta dopo una denuncia per presunte molestie avvenute nel 2005

Woody Allen in conferenza stampa

Molestie, Woody Allen smentisce di nuovo le accuse di Dylan Farrow: "E' stata sua madre a convincerla"

Secondo il regista, stanno "cinicamente" approfittando del movimento anti-molestie per rilanciare delle "accuse screditate"