Venerdì 20 Maggio 2016 - 16:00

Discovery celebra Giornata Unesco Diversità con 'MuriDiVersi'

Discovery Italia e diversità: un binomio vincente che si arricchisce di nuove iniziative

Discovery celebra Giornata Unesco Diversità con 'MuriDiVersi'

Discovery Italia e diversità: un binomio vincente che si arricchisce di nuove iniziative per celebrare la Giornata mondiale Unesco della Diversità culturale per il dialogo e lo sviluppo, prevista per il 21 maggio. E così, dopo la media partnership per la prima edizione del Diversity Media Awards - in programma il 23 maggio a Milano - e l'attesa premiere di Italiani Made in India - in onda su Real Time a partire dal 1 giugno - Discovery lancia con Real Time MuriDiVersi, un progetto di arte pubblica che parla di diversità in collaborazione con gli artisti del collettivo di Artkademy. Il collettivo, composto da illustratori, poeti, writers e calligrafi, ha trasformato 5 muri di Milano in opere d'arte pubblica che hanno illustrato la diversità secondo tre declinazioni: di genere, culturale e legata alla disabilità. Il 21 maggio, Giornata mondiale Unesco della diversità culturale, i cinque muri verranno consegnati alla città di Milano con un evento aperto al pubblico. L'intera attività sarà documentata in una serie di reportage, realizzati da YAM112003, disponibili su Dplay.com, il servizio Ott gratuito di Discovery Italia.

Loading the player...

L'appuntamento è alle 16 davanti al Canottieri Olona, Alzaia Naviglio Grande 146, quando verrà svelata l’operazione MuriDiVersi. Gli artisti racconteranno la diversità in modo impattante ed efficace e, al tempo stesso, sensibilizzeranno la cittadinanza su questo tema sempre di estrema attualità. Per rendere le loro opere d'arte espressione di un messaggio fortemente autentico, gli artisti hanno collaborato con gli esponenti di tre associazioni che Real Time ha scelto di sostenere in quanto rappresentanti di realtà attive nel promuovere una cultura dell'uguaglianza, della tutela dei diritti delle persone e dell'integrazione. Si tratta di Valentina Pitzalis, testimonial dell'associazione Fare X Bene e i protagonisti del programma di Real Time, Italiani Made in India, con la quale i ragazzi potranno approfondire il tema della diversità culturale; Porpora Marcasciano, presidente di Mit (Movimento Identità Transessuale), con la quale approfondire la diversità di genere; Antonio Giuseppe Malafarina, presidente della Fondazione Mantovani Castorina Onlus per la diversità intesa come disabilità.

Dal 10 maggio gli artisti hanno lavorato alla riqualificazione dei muri e domani Real Time, Artkademy e le tre associazioni consegneranno alla città di Milano i 5 muri con un evento sul territorio: l'appuntamento è alle 16 davanti al muro della Canottieri Olona, via Alzaia Naviglio Grande 146, per scoprire insieme agli artisti e alle associazioni l'intera iniziativa. Dalle 19 in poi, Artkademy aprirà le porte del suo spaziosede in via bussola 4 per sancire la fine delle opere. Tutti potranno condividere le foto dei muri con l'hashtag #muridiversi e contribuire a celebrare una giornata davvero speciale.

Questo il percorso dei Muri DiVersi: Piazza Maggi - Tema: Disabilità - Artisti: Ivan e Ratzo; Romolo, via Fedro 4 - Tema: Diversità di genere - Artista: Ericsone; Viale Cassala, angolo via Carlo Torre - Tema: Diversità culturale e integrazione - Artista: Mate; Canottieri Olona, Alzaia Naviglio Grande 146 - Tema: Disabilita' - Artisti: Piger e Ker; Via Bussola 4 - Tema: Diversità 'trasversale' - Artisti: Tawa e Dada.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

"Le iene show" photocall

Nadia Toffa racconta il suo incubo: "Mi sentivo strana poi il black out"

La 'Iena' parla per la prima volta del malore avuto due settimane fa

Sanremo, Claudio Baglioni capitano coraggioso di un Festival 0.0

Il direttore artistico spiega come immagina la 68esima edizione della kermesse: musica e parole come "stelle polari" dell'intera settimana

Sara Sanremo - i 16 finalisti che si contenderanno i 6 posti per le nuove proposte in gara

Effetto Baglioni a Sanremo: in gara da Elio a Lo stato sociale

Tra i venti big del Festival ce n'è per tutti i gusti: anche tre ex Pooh

Nina Zilli apre l'inverno a Courmayeur cantando in Piazza

Sanremo, rivelati i nomi dei primi big in gara

Da Nina Zilli a The Kolors, ecco i primi artisti confermati per la 68ma edizione del festival della canzone italiana