Venerdì 29 Aprile 2016 - 13:30

Dipendente trovato morto in sede Apple a Cupertino: è suicidio

Al momento non sono state avanzate ipotesi sulle motivazioni del gesto

Dipendente trovato morto in sede Apple a Cupertino: è suicidio

Un dipendente di Apple è stato trovato morto all'interno della sede della compagnia a Cupertino e la polizia ritiene si sia suicidato. Le autorità hanno reso noto che l'uomo, il 25enne Edward Thomas Mackowiak, si è ucciso con un colpo d'arma da fuoco alla testa. "Il medico legale ha accertato che la morte è stata causata da un suicidio, compiuto con un colpo di pistola alla testa", ha riferito l'ufficio dello sceriffo della contea di Santa Clara in un comunicato. Il corpo di Mackowiak è stato trovato mercoledì in una sala conferenze del campus Infine Loop di Apple a Cupertino, in California. 

Al momento non sono state avanzate ipotesi sulle motivazioni alla base del suicidio. "Siamo addolorati dalla tragica perdita di un giovane e talentuoso collega", ha affermato Apple in un comunicato emesso poco dopo il ritrovamento del corpo. Infinite Loop è la sede principale della compagnia e vi lavorano 16mila persone.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Usa, il senato conferma Gina Haspel come direttore della CIA

Dazi, dopo la pace con gli Usa la Cina taglia tariffe su import auto

E intanto si avvicina la data in cui anche l'Unione Europea saprà la decisione di Trump

Siria, sette anni di guerra civile

Iraq, jihadista belga condannato a morte per appartenenza all'Isis

Nella prima udienza presso il tribunale di Baghdad si era dichiarato innocente

Australia, arcivescovo Wilson colpevole: coprì abusi sessuali negli anni '70

Si tratta del più alto prelato al mondo ad essere stato perseguito con successo per questo reato

Cuba, aereo si schianta al decollo

Cuba, incidente aereo: morta una delle tre donne sopravvissute

Il bilancio delle vittime sale a 111, il peggiore sull'isola da quasi 30 anni