Martedì 15 Maggio 2018 - 10:45

Dipendente pubblico in permesso con la 104, ma era in vacanza a Dubai

Il congedo straordinario era per assistere l'anziana madre

L'automobile della Guardia di Finanza parcheggiata

Ennesimo furbetto ai danni dello Stato. Un dipendente di un istituto scolastico di Erba è stato accusato di truffa aggravata per essere andato in vacanza durante dei congedi presi con la legge 104.

I militari della Guardia di finanza hanno riscontrato che l'uomo, a cui sono stati riconosciuti i permessi allo scopo di assistere l'anziana madre, stava partecipando, con la sua famiglia, a un viaggio organizzato a Dubai.
 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Firenze, Sting al presidio degli operai Bekaert: concerto a sorpresa coi lavoratori | Video

Sorpresa del cantante e della moglie alla fabbrica di Figline Valdarno dove 318 persone rischiano di perdere il lavoro

Rimini: al via il Meeting 2018

Meeting Cl al via senza big di governo. Messaggi da Colle e Papa

L'edizione di quest'anno non sembra profilarsi come la passerella degli esponenti governativi, a differenza del passato

Crollo Genova, i vigili del fuoco proseguono ispezione area ponte

Genova, commissioni inchiesta Mit: "Ponte crollato per una serie di concause"

Continuano le indagini per accertare le responsabilità della tragedia