Martedì 16 Agosto 2016 - 09:00

Dieselgate, rischio inchiesta penale negli Usa per Volkswagen

Le autorità avrebbero scoperto prove di attività criminali messe in atto dalla casa automobilistica

Dieselgate, rischio inchiesta penale negli Usa per Volkswagen

Il Dieselgate potrebbe avere risvolti penali per Volkswagen. Secondo quanto ha riportato il Wall Street Journal, la casa automobilistica tedesca rischierebbe una inchiesta penale negli Stati Uniti nell'ambito dello scandalo dei motori diesel truccati. Secondo il quotidiano, che cita fonti anonime vicine al dossier, le autorità americane avrebbero scoperto delle prove di attività criminali di Volkswagen, che farebbero cadere il caso anche nel penale. Tuttavia la giustizia Usa potrebbe optare per una soluzione di compromesso attraverso una sanzione finanziaria, che si andrebbe così ad aggiungere ai 14,7 miliardi di dollari che Volkswagen ha già accettato di pagare ai consumatori americani.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

FILES-CHINA-POLITICS-DIPLOMACY

Dazi, accordo Usa-Cina: "Non combatteremo una guerra commerciale"

Dopo mesi di crescenti tensioni, siglata la 'pax economica'

CHINA-US-POLITICS-TRADE

Iran, le sanzioni Usa aprono opportunità economiche alla Cina

E Washington rischia una costosa situazione di stallo

Delivery riders pay tribute to Leicester City triumph

Deliveroo rende azionisti tutti e 2mila i dipendenti, anche in Italia

Con le share option, spiega il ceo Will Shu, tutti i lavoratori saranno "proprietari dell'azienda"

L'Economia del Corriere compie un anno: evento L’Italia genera futuro alla Borsa di Milano

Il contratto Lega-M5S spaventa i mercati. Vendita sui Btp e Borsa giù

Ha colpito soprattutto l'idea (poi smentita dai due partiti) di chiedere a Draghi di cancellare 250 miliardi di titoli di Stato