Sabato 16 Gennaio 2016 - 13:45

DiCaprio a Roma per 'Revenant': Un'esperienza viscerale

DiCaprio e Inarritu rivelano cos'ha significato per loro questo film, già premiato ai Golden Globes e candidato a 12 premi Oscar

Leonardo DiCaprio e Alejandro Gonzalez Inarritu a Roma

"Un'esperienza profonda, quasi viscerale". Sono le parole usate da Leonardo DiCaprio per descrivere quanto provato nel girare 'Revenant' il film diretto dal premio Oscar Alejandro Gonzalez Inarritu nel quale recita il ruolo di attore protagonista. Dopo il bagno di folla di ieri sera sul red carpet allestito a Villa Borghese il regista e la stella del cinema americano si sono concessi ai media in una breve e blindatissima conferenza stampa. Con il personaggio dell'esploratore Hugh Glass l'attore di Hollywood potrebbe raggiungere per la prima volta in carriera l'agognata statuetta.

"Siamo molto felici del fatto che il film abbia avuto questo grande riconoscimento con tante candidature agli Oscar visto che per un anno ci siamo impegnati dando tutti noi stessi", racconta DiCaprio. Allo stesso tempo però l'attore specifica di non lavorare con l'obiettivo di arrivare al massimo riconoscimento cinematografico planetario: "Il film non lo abbiamo fatto per l'Oscar. Quando giri non pensi a questo - argomenta - il nostro obiettivo è quello di portare la gente nelle sale facendo capire in questo modo anche ai finanziatori che vale la pena investire su pellicole di questo tipo completamente nuove".

Loading the player...

Per il duo DiCaprio-Inarritu girare 'Revenant' nell'impervia natura e nel freddo pungente del Canada è stato: "un viaggio che abbiamo fatto insieme, un capitolo della nostra vita". Secondo DiCaprio il film è: "una sorta di 'docu-dramma' dove c'è un fondersi fra le sensazioni intime del personaggio e i paesaggi epici grandiosi e belli dei luoghi dove è stato girato". Una pellicola tramite la quale l'attore, da sempre molto legato alle tematiche ambientali, ha potuto toccare con mano il problema: "Siamo stati in luoghi dove anche un solo grado di differenza cambia completamente l'ambiente che ti circonda". A riguardo DiCaprio si dice felice che il 2015 sia stato l'anno dove per la prima volta: "con il Cop21 di Parigi, gli esseri umani si sono finalmente messi insieme per combattere in maniera proattiva il problema del cambiamento climatico".

Tratto da una storia vera, 'Revenant' è un'esperienza cinematografica profonda che racconta l'epica avventura di un uomo, l'esploratore Hugh Glass, che cerca di sopravvivere grazie a una straordinaria forza interiore, in una spedizione nelle vergini terre americane dove fra le altre cose viene brutalmente attaccato da un orso e dato per morto dai membri del suo stesso gruppo di cacciatori. Tradito anche dal suo compagno più fidato il protagonista deve superare un duro inverno nell'implacabile tentativo di sopravvivere e di trovare la sua redenzione.

"Si tratta di un viaggio fisico e spirituale", argomenta il regista Inarritu raccontando di essersi ispirato a pellicole come 'Apocalypse Now' ed i film di Kurosawa. "Quando ho progettato 'Revenant' l'idea era quella di far entrare lo spettatore in una sorta di soggettività. Unire il film ed il documentario come se fosse presente nel momento specifico in cui si svolge la scena", dice ancora. Una sorta di 'National Leographic', espressione coniata in una recensione che Inarritu dice di aver molto apprezzato.

Scritto da 
  • Andrea Capello
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Tom Hanks lancia programma di assistenza a veterani invalidi

Tom Hanks lancia programma di assistenza a veterani invalidi

Ha dato il via all'iniziativa insieme all'ex senatrice Elizabeth Dole

A Los Angeles in vendita la villa di DiCaprio per 2,4 milioni di dollari

A Los Angeles in vendita la villa di DiCaprio per 2,4 milioni di dollari

Quattro camere da letto, tre bagni e una piscina da mille e una notte

'Fuocoammare' di Rosi candidato italiano all'Oscar

E' 'Fuocoammare' di Rosi il film italiano candidato all'Oscar

Il film sui migranti ambientato a Lampedusa ha già vinto l'Orso d'oro a Berlino

Morandi 'casalingo' dopo polemiche su spesa di domenica: Non mi muovo

Morandi 'casalingo' dopo polemiche su spesa di domenica

Una settimana fa la pioggia di critiche su Facebook