Martedì 24 Maggio 2016 - 21:30

Di Maio: Pizzarotti sospeso da Grillo, il garante è lui

Il deputato del M5S a 'Porta a porta' parla del caso del sindaco di Parma

Luigi Di Maio

A decidere la sospensione del sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, dal Movimento 5 stelle è stato Beppe Grillo. A dirlo è Luigi Di Maio, deputato del Movimento 5 Stelle e membro del Direttorio, ospite a 'Porta a Porta', in onda su Rai 1 in seconda serata. Su Pizzarotti "ha deciso il firmatario della mail che è Grillo, lo avete visto tutti ed è pubblico", spiega. "Sembra che il M5S abbia dimesso un sindaco. Ma il sindaco di Parma è ancora là", evidenzia Di Maio. La parola 'fine' sul caso Parma la metterà sempre il cofondatore dei 5 Stelle, Grillo, il garante. "La persona che certifica le liste deciderà e quella persona è Beppe Grillo. Si è sempre saputo che nel M5s il garante è lui", ribadisce Di Maio. 

"La sospensione di Pizzarotti è in corso, il verdetto non lo comunico a Porta  a porta" e "non c'è un tempo preciso per la decisione. Non c'è il limite di 30 giorni. La delicatezza della cosa richiede serietà a garanzia di tutte le parti", dice di Di Maio.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Riapertura del passaggio di collegamento tra il Collegio Romano e la Chiesa di San Ignazio

Via al piano istruzione 0-6 anni. Fedeli: "È svolta culturale"

Lo scopo è aumentare i servizi e sostenere i genitori, per dare alle bambine e ai bambini maggiori opportunità di accesso a un'istruzione di qualità fin dalla nascita

Rimini, congresso fondativo di "Sinistra Italiana"

Leu, Civati: "Foglioline? Noi siamo femministi nella sostanza"

Al nuovo partito potrebbe unirsi anche Laura Boldrini

Assemblea nazionale "C'è una nuova proposta"

Grasso: "Comandato da D'Alema? Sarò io a guidare Liberi e Uguali"

Il presidente del Senato risponde a Matteo Renzi che lo ha paragonato a Fini