Martedì 04 Aprile 2017 - 19:45

Detti trionfa nei 400 stile: strappato record a Rosolino

Grande vittoria nella prima giornata dei campionati assoluti primaverili

Detti trionfa nei 400 stile: strappato record a Rosolino

Gabriele Detti ha vinto la finale dei 400 metri stile libero nella prima giornata dei campionati assoluti primaverili allo stadio del nuoto di Riccione. Il livornese ha chiuso con il tempo 3'43.36, migliorando di 4 centesimi il record fissato da Massimiliano Rosolino. Alle sue spalle Filippo Megli, secondo in 3'50.28, e Domenico Acerenza, terzo in 3'50.40.
"Max è uno dei miei idoli più grandi. E' un onore raccogliere il testimone e farò di tutto per migliorarmi e mantenerlo il più a lungo possibile", ha commentato Detti a fine gara. "Negli utlimi 100 metri non sono riuscito a cambiare passo come volevo, ma per adesso va bene così. Credo di avere già un secondo e mezzo in meno nelle braccia. L'obiettivo - ha aggiunto il 23enne azzurro allenato da Stefano Morini - è nuotare 3'41" basso perchè con quel tempo si può vincere il mondiale".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Nuoto, LEN campionati europei di nuoto in vasca corta a Copenhagen

Nuoto, grande Italia agli Europei. Tre ori nell'ultima giornata

E c'è anche l'argento della 4x50 mista uomini. Fantastica settimana a Copeneghen in vasca corta. Gli azzurri chiudono con 17 medaglie, secondo bottino dopo la Russia

Nuoto, LEN campionati europei di nuoto in vasca corta a Copenhagen

Paltrinieri, Sabbioni e Ilaria Bianchi, argenti agli europei di nuoto

Continua a crescere il medagliere azzurro a Copenhagen. Bronzi per Dotto e Panziera. Settima Federica Pellegrini

Swimming - Men's 200m IM - SM9

Nuoto, mondiali paralimpici: Italia chiude terza nel medagliere

Gli atleti azzurri hanno conquistato 38 medaglie

Magnini dice addio al nuoto: annunciato il ritiro dalle gare agli Assoluti invernali

Il campione saluta le vasche dopo il terzo posto nella serie dei 200 stile libero ai Campionati di Riccione