Venerdì 26 Maggio 2017 - 20:00

Designati 5 direttori musei ad interim dopo sentenza Tar Lazio

La Direzione generale Musei ha scelto direttori supplenti

Designati 5 direttori musei ad interim dopo sentenza Tar Lazio

Il Ministero dei beni e delle Attività Culturali e del Turismo, a seguito della sentenza del Tar del Lazio del 24 maggio 2017, rende noto che, per assicurare la necessaria continuità dell'attività gestionale, la Direzione generale Musei ha disegnato come direttori supplenti. Per il Palazzo Ducale di Mantova il direttore del Polo Museale della Lombardia; per le Gallerie Estensi di Modena, il direttore del Polo museale dell'Emilia Romagna; per il museo Nazionale Archeologico di Napoli, il direttore del Polo museale della Campania; per il Museo Archeologico Nazionale di Taranto, il direttore del Polo museale della Puglia; per il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, il direttore del Polo museale della Calabria.
 

Scritto da 
  • redazione
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Pietro Grasso a Torino - Campagna Liberi Uguali

LeU, Grasso: "Mi candido a Roma e Palermo". D'Alema attacca Lega e Bonino

Liberi e Uguali al rush finale delle candidature per le politiche

Paolo Gentiloni visita ai cantieri del Patto per le periferie a Modena

Pd, Renzi 'caposquadra': "Saremo responsabili". Gentiloni: "M5S non fa paura"

Il premier contro Grillo e Di Maio, non risparmia nemmeno l'alleanza Salvini-Berlusconi. Franceschini si candida a Ferrara

Luigi Di Maio ospite di "L'Aria che tira"

Meno Irap per le Pmi e taglio Irpef al ceto medio: M5s presenta programmi e candidati

Venti in totale i punti presentati da Di Maio al Villaggio Rousseau di Pescara, ma sparisce il referendum sull'euro. Ecco tutti i capilista nei diversi collegi proporzionali

Berlusconi incontra il Movimento animalista di Michela Vittoria Brambilla

Centrodestra, Berlusconi attacca ancora M5S. Meloni: "No voltagabbana"

Svolta animalista per l'ex Cav. Intanto Salvini ha incontrato il candidato di centrodestra al Pirellone Attilio Fontana