Sabato 17 Giugno 2017 - 09:45

Delrio: Nuove regole per scioperi trasporti, così inaccettabile

Il ministro: "Evitare che una minoranza di lavoratori tenga in ostaggio una maggioranza di cittadini"

Delrio: Nuove regole per scioperi trasporti, così inaccettabile

"Bisogna intervenire per evitare che una minoranza di lavoratori tenga in ostaggio una maggioranza di cittadini nelle loro esigenze quotidiane. Questi sono i danni di una situazione inaccettabile". Lo dice il ministro dei Trasporti, Graziano Delrio, in un'intervista a 'la Repubblica' sullo sciopero di ieri che ha paralizzato le principali città italiane e Roma in particolare. "Il nostro orizzonte deve essere quello di tenere assieme il diritto costituzionale allo sciopero e quello alla mobilità. Vanno coniugati assieme", dice ancora. "Non è possibile che si proclamino scioperi a prescindere, con rappresentanza del 10% dei lavoratori. In altri Paesi non è consentito".
A tal proposito Delrio spiega poi di non voler ricorrere allo strumento del decreto legge. "Avevamo iniziato un percorso, poi in autunno c'è stata un'interruzione. Credo spetti al Parlamento intervenire. È una materia così delicata che non può essere affrontata con un'iniziativa del governo - dichiara -  da ministro, ho già dato la massima disponibilità a seguire la discussione, una volta che la le forze politiche decideranno di calendarizzare la discussione. E' il momento di avviarla".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Berlusconi incontra il Movimento animalista di Michela Vittoria Brambilla

Centrodestra, Berlusconi attacca ancora M5S. Meloni: "No voltagabbana"

Svolta animalista per l'ex Cav. Intanto Salvini ha incontrato il candidato di centrodestra al Pirellone Attilio Fontana

Paolo Gentiloni visita ai cantieri del Patto per le periferie a Modena

Pd, Gentiloni scende in campo. Renzi: "Suo governo promosso a pieni voti"

Il premier ha annunciato la sua candidatura nel collegio uninominale di Roma 1 alla Camera

Emma Bonino annuncia apparentamento con PD per le prossime elezioni

Centrosinistra, Bonino in coalizione con Pd: "Veri avversari anti-Ue Lega e M5S"

Dopo l'ok arrivato dalle liste Civica popolare e Insieme, anche +Europa dà fiducia ai dem

Presentazione della lista Potere al Popolo!

Potere al Popolo, Carofalo: "Con noi vera alternativa, anche a M5S"

Parla la leader della formazione nata a Napoli all'ex-Opg Occupato-Je so' pazzo