Domenica 18 Dicembre 2016 - 13:45

Delrio a Renzi: Italiani vogliono andare a votare subito

"Per noi va bene il voto prima di settembre, ma sceglie Mattarella"

Delrio a Renzi: Italiani vogliono andare a votare subito

"Grazie Matteo per aver detto di voler ritornare da un noi. Benissimo la conferenza programmatica proposta da Epifani, che parte dal basso per essere in sintonia con la pancia del Paese non per assecondarla. Trovo omissiva la tua relazione Matteo in due punti: il voto di domenica ha detto che gli italiani vogliono andare a votare presto". Così, commentando la sconfitta al referendum, Graziano Delrio all'assemblea nazionale del Pd a Roma. Il ministro delle Infrastrutture e dei trasporti ha poi commentato la possibilità di andare alle urne prima di settembre: "Per noi sì, ma lo scioglimento delle Camere dipende dall'iniziativa del presidente della Repubblica Sergio Mattarella e noi - ha proseguito - non vogliamo interferire con la sua azione che è stata saggia e preziosissima a risolvere una crisi in pochi giorni. Non vogliamo interferire ma la linea politica che ci siamo dati è quella di fare la legge elettorale prima possibile e di andare al voto. D'altra parte lo chiedono tutti i partiti". 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Bormio, il comizio di Matteo Salvini

Ius soli, Lega contro Papa: Lo faccia in Vaticano

Il centrodestra, senza entrare nel merito, prende le distanze dalla legge, mentre la Lega è durissima

Paolo Gentiloni al Meeting di Rimini 2017

Terrorismo, Gentiloni: Nessuno salvo, non rinunceremo a libertà

All'indomani delle minacce Isis all'Italia, il premier e il ministro degli Affari Esteri parlano della sicurezza in Italia

Palazzo Chigi - Consiglio dei Ministri

Ius soli, Gentiloni riapre partita: Conquista di civiltà. Salvini: Follia

"Diventando cittadini italiani si acquisiscono diritti ma anche doveri", dice il premier. Durissima la risposa della destra

Ministero dell'Interno. Firma del "Patto nazionale per un Islam italiano"

Terrorismo, due marocchini e un siriano espulsi da Italia

Con questi rimpatri, 70 nel solo 2017, salgono a 202 i soggetti gravitanti in ambienti dell'estremismo religioso espulsi