Domenica 18 Dicembre 2016 - 13:45

Delrio a Renzi: Italiani vogliono andare a votare subito

"Per noi va bene il voto prima di settembre, ma sceglie Mattarella"

Delrio a Renzi: Italiani vogliono andare a votare subito

"Grazie Matteo per aver detto di voler ritornare da un noi. Benissimo la conferenza programmatica proposta da Epifani, che parte dal basso per essere in sintonia con la pancia del Paese non per assecondarla. Trovo omissiva la tua relazione Matteo in due punti: il voto di domenica ha detto che gli italiani vogliono andare a votare presto". Così, commentando la sconfitta al referendum, Graziano Delrio all'assemblea nazionale del Pd a Roma. Il ministro delle Infrastrutture e dei trasporti ha poi commentato la possibilità di andare alle urne prima di settembre: "Per noi sì, ma lo scioglimento delle Camere dipende dall'iniziativa del presidente della Repubblica Sergio Mattarella e noi - ha proseguito - non vogliamo interferire con la sua azione che è stata saggia e preziosissima a risolvere una crisi in pochi giorni. Non vogliamo interferire ma la linea politica che ci siamo dati è quella di fare la legge elettorale prima possibile e di andare al voto. D'altra parte lo chiedono tutti i partiti". 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Migranti, Ue stoppa Salvini su porti in Libia. Sì alla mediazione Conte

La Commissione spinge per "soluzioni europee" e maggiore cooperazione tra gli Stati. No categorico sulla possibilità di riconoscere i porti libici come sicuri

Montecitorio. Manifestazione del Movimento 5 stelle contro il Rosatellum

Decreto Dignità, Fico: "Credo a Di Maio". E la 'manina' diventa un'ossessione

Per il ministro "il numero della relazione una questione da chiarire ancora"

Funerali di Carlo Vanzina alla Basilica di Santa Maria degli Angeli

Vigilanza Rai, Berlusconi vuole Barachini. Per Consulta accordo su Antonini

La candidatura potrebbe essere apprezzata anche dal Movimento 5 Stelle

TOPSHOT-ITALY-EUROPE-POLITICS-MIGRANTS

Sbarcati a Pozzallo i 450 migranti. Sì da Spagna e Portogallo. Salvini: "Successo politico". Ue: "Italia ha ragione su cooperazione"

Oltre Germania, Francia e Malta anche i due paesi iberici e l'Irlanda prenderanno una quota di persone. Governo: "Per la prima volta sono sbarcati in Europa"