Martedì 05 Gennaio 2016 - 16:45

Delneri: Mi aspetto miglioramenti contro la Juve

Il tecnico dell'Hellas Verona esorta la squadra

Il tecnico Delneri

"La Juventus per noi è un passaggio da affrontare per vedere se abbiamo capito se possiamo giocarcela con tutti. Mi aspetto di vedere miglioramenti dal punto di vista tattico e fisico, è un mese che siamo insieme e dobbiamo continuare così per fare bene fino a maggio". Così il tecnico dell'Hellas Verona Luigi Delneri ha presentato in conferenza stampa la gara di campionato in programma domani contro i bianconeri. "La sosta è stata benefica, le partite fin qui affrontate in campionato e in Coppa Italia sono state utili per riempire il serbatoio. Abbiamo ottenuto più credibilità, i tifosi credono in noi, l'esodo di domani lo dimostra, colgo l?occasione per ringraziarli, faremo di tutto per non buttare via il lavoro fatto fino ad oggi, noi e loro possiamo fare insieme qualcosa di importante - ha proseguito l'allenatore degli scaligeri - Con il Palermo sfida fondamentale? Abbiamo la nostra classifica e dobbiamo migliorarla. La stagione esprimerà quello che il Verona potrà dare sul campo. In questo momento siamo in un limbo, le prestazione con Milan e Sassuolo sono state importanti, anche la sfida con l'Empoli ci ha mostrato come affrontare le squadre di pari grado in maniera corretta".

A proposito della sua ex squadra, allenata nell'annata 2010/11, Delneri ha evidenziato che i bianconeri hanno dimostrato che "qualsiasi rimonta è possibile, fino a due mesi fa sembrava che l'Inter fosse la favorita per lo scudetto, poi la Juventus ha fatto un filotto di sette vittorie, per me loro al momento sono la squadra più forte del campionato - ha spiegato l'allenatore dell'Hellas Verona - Il ritorno dalla pausa invernale è sempre difficile, contiamo che i bianconeri concedano qualcosa, il Verona dovrà essere bravo a sfruttare queste occasioni. Chiaramente la partita la faranno loro, noi dovremmo essere bravi a difendere e mettere in campo le nostre qualità, come temperamento, voglia e aggressività".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

IL PRELIEVO AL BANCOMAT

La crisi spaventa: il denaro non circola, 38 miliardi di riserve in più

Unimpresa: "I cittadini accumulano per timore di nuove tasse, le imprese non investono perché non hanno fiducia nel futuro"

Belgio, insetti da mangiare

Insetti a tavola dal 1 gennaio, più di 1 italiano su 2 è contrario

La maggior parte dei nuovi prodotti proviene da Paesi come la Cina o la Thailandia da anni ai vertici delle classifiche per numero di allarmi alimentari

Maltempo ponte della Liberazione - Nebbia al Passo del Tonale

Nuvole e temperature in calo: il meteo del 21 e del 22 ottobre

Le previsioni per sabato e domenica: il freddo inizia ad arrivare

A customer walks out of a KFC restaurant in Shanghai

Kfc e la lotta alla fame: dona il pollo fritto ai poveri

Il fast food, in collaborazione col Banco Aliminetare, è il primo a non buttare le eccedenze