Giovedì 03 Novembre 2016 - 18:15

Delitto Seriate, testimonianza choc su Antonio Tizzani

Pomeriggio 5 ritorna sul caso dell'insegnate uccisa

Delitto Seriate, testimonianza choc su Antonio Tizzani

Pomeriggio 5 apre con il delitto di Gianna Del Gaudio, la professoressa uccisa a Seriate (Bergamo) la notte tra il 26 e il 27 agosto. Vengono mostrate, in esclusiva, le immagini di una nuova perquisizione all'interno della villetta dove viveva Gianna insieme al marito Antonio Tizzani. Secondo l'inviata i carabinieri sono arrivati alle 3 e sono rimasti un'ora all'interno dell'abitazione, uscendo con un sacco nero. L'inviata, informata da fonti investigative, rivela che all'interno del sacchetto, dove è stato trovato il taglierino, era presente una ciocca di capelli. Secondo le analisi sono stati strappati a Gianna prima di essere uccisa. Infine viene mandata in onda un'intervista a una donna che non si è voluta far riprendere in volto: "Non conosco personalmente Antonio Tizzani, ma l'ho visto diverse volte al bar. Un pomeriggio mi ricordo che era con i figli mentre beveva alcolici: secondo me era ubriaco. Rideva e scherzava, era sereno nonostante fosse morta la moglie".
 

Scritto da 
  • redazione
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Prima alla Scala con Madama Butterfly tra vip e proteste

Prima alla Scala con Madama Butterfly tra vip e proteste

Manifestazioni in piazza, mentre al teatro sono arrivati volti noti dello spettacolo e della politica

Milano, donna trovata morta in una cava: si indaga su pista passionale

Milano, donna trovata morta in una cava: si indaga su pista passionale

Il corpo, avvolto nel cellophane, è stato rinvenuto a Cernusco sul Naviglio

Saronno, tace primario pronto soccorso. Parla medico esposto anonimo

Saronno, tace primario pronto soccorso. Parla medico esposto anonimo

Senza sosta il lavoro degli investigatori che indagano sulle morti sospette all'ospedale del comune lombardo

Saronno, Cazzaniga respinge l'accusa di omicidio volontario

Saronno, medico: Volevo solo alleviare il dolore dei pazienti

Cazzaniga respinge l'accusa di omicidio volontario