Mercoledì 02 Novembre 2016 - 18:00

Delitto Ceste, il padre: No ad una nuova autopsia sul corpo

"Tra poco comincerà l'appello e spero venga fuori la verità"

Delitto Ceste, il padre: No ad una nuova autopsia sul corpo

"Tra poco comincerà l'appello e spero venga fuori la verità, lo meritano i bambini". Lo ha detto all'inviata di Pomeriggio 5 Franco Ceste, il papà di Elena, per la cui uccisione è in carcere il marito Michele Buoninconti. Secondo alcune indiscrezioni la difesa di Buoninconti avrebbe chiesto di effettuare un'altra autopsia, ma Franco Ceste è contrario: "Sono tutte scuse, hanno avuto tutto il tempo per fare gli esami necessari. Ancora non mi sembra vero che Elena non ci sia più: continuo ad aspettarla da due anni".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Caporalato, bracciante morta ad Andria: arrestate sei persone

Caporalato, bracciante morta ad Andria: arrestate sei persone

Paola Clemente era deceduta il 13 luglio 2015 mentre lavorava nei campi

Aborto, al San Camillo Forlanini assunti medici obiettori. Cei: Snaturata la legge 194

Al San Camillo assunti medici obiettori. Cei: Snaturata legge 194

Don Arice "Prevenire interruzione di gravidanza non indurla". Il governatore Zingaretti: Applichiamo la legge

Carige, a Berneschi 8 anni e 2 mesi: Ci mancava mi sparassero

Carige, a Berneschi 8 anni e 2 mesi: Ci mancava mi sparassero

Berneschi è uscito dall'istituto ligure nel settembre 2013, dopo 20 anni da presidente

Roma, Incontro tra il ministro Delrio e i rappresentanti sindacali dei tassisti

Taxi, l'accordo approvato dalla maggioranza dei sindacati

Tassisti prudenti non vanno oltre un 'vediamo' il giorno dopo l'intesa