Mercoledì 02 Novembre 2016 - 18:00

Delitto Ceste, il padre: No ad una nuova autopsia sul corpo

"Tra poco comincerà l'appello e spero venga fuori la verità"

Delitto Ceste, il padre: No ad una nuova autopsia sul corpo

"Tra poco comincerà l'appello e spero venga fuori la verità, lo meritano i bambini". Lo ha detto all'inviata di Pomeriggio 5 Franco Ceste, il papà di Elena, per la cui uccisione è in carcere il marito Michele Buoninconti. Secondo alcune indiscrezioni la difesa di Buoninconti avrebbe chiesto di effettuare un'altra autopsia, ma Franco Ceste è contrario: "Sono tutte scuse, hanno avuto tutto il tempo per fare gli esami necessari. Ancora non mi sembra vero che Elena non ci sia più: continuo ad aspettarla da due anni".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

In aula tensioni tra Corona e il fidanzato di Nina Moric

In aula tensioni tra Corona e il fidanzato di Nina Moric

Luigi Favoloso era stato accusato di aver messo una bomba carta sotto casa dell'ex re dei paparazzi

Mafia Capitale, chiesti 515 anni di carcere per i 46 imputati

Mafia Capitale, chiesti 515 anni di carcere per i 46 imputati

Le accuse vanno dalla corruzione alla turbativa d'asta, fino all'associazione mafiosa

Teste confida: Corona mi disse di aver dato 2 milioni a Francesca Persi

Teste confida: Corona mi disse di aver dato 2 milioni a Persi

Da quanto ha raccontato in aula il suo amico, si è sfogato con lui durante una pausa di una partita a carte tra amici

Rigopiano, tra 6 indagati sindaco Farindola e presidente Provincia

Rigopiano, tra 6 indagati sindaco Farindola e presidente Provincia

Il primo cittadino: Si tratta di un atto giudiziario dovuto