Martedì 04 Ottobre 2016 - 12:45

Def, Padoan: Obiettivo crescita ambizioso? Nostro dovere esserlo

"Il recupero dei livelli pre-crisi si sta rivelando più lento di quanto desiderabile"

Camera - Audizione di Pier Carlo Padoan su aggiornamento Def

"L'effetto netto della manovra per il 2017 viene stimato in circa 7 miliardi di euro di maggiore ricchezza prodotta, lo 0,4%. Il valore programmatico del Pil per il 2017 è quindi atteso in crescita dell'1 per cento. Un obiettivo ottimistico secondo alcuni commentatori, ambizioso secondo altri. Anche noi consideriamo che questo obiettivo sia ambizioso perché abbiamo il dovere di esserlo". E' sicuro di sé il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, che, nel corso di una audizione di fronte alle Commissioni riunite Bilancio di Camera e Senato, torna sugli obiettivi di crescita del Paese.

Rispondendo alle obiezioni di vari parlamentari che parlano di previsioni da parte del Governo diverse da quelle ipotizzate dall'ufficio parlamentare, Padoan ha dichiarato: "Il Governo conferma il suo quadro programmatico per il 2017 all'1%, sulla base della consapevolezza degli impatti delle misure previste dalla manovra di bilancio. Nel caso dell'Ufficio parlamentare di bilancio, tutte queste informazioni non erano disponibili. Credo che ci sono margini per chiudere il gap tra le previsioni".

PIL PROGRAMMATICO. "Il Pil programmatico non è una scommessa, riflette l'effetto che la manovra ha sul prodotto", ha sottolineato il ministro dell'Economia. "Il recupero dei livelli pre-crisi si sta rivelando più lento di quanto desiderabile", ha aggiunto. 

REFERENDUM. "Se c'è un timore nei mercati per l'esito del referendum non è qualcosa che ho messo in giro io. Questo tipo di valutazione è qualcosa che le banche di investimento fanno da sole purtroppo ormai da molte settimane", ha spiegato infine il ministro. 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Mark Fields lascia la carica di ceo

Ford, Mark Fields lascia la carica: James Hakett nuovo ceo

Fields ha deciso di ritirarsi da Ford sopo una carriera di successo

Patto Parigi-Berlino per rafforzare Eurozona: idee entro luglio

Patto Parigi-Berlino per rafforzare Eurozona: idee entro luglio

Gruppo di lavoro lanciato dal ministro Schaeuble con l'omologo Le Maire

L'Ue grazia l'Italia: Ok a manovra di correzione, reintrodurre Imu per redditi alti

L'Ue all'Italia: Ok a manovrina, reintrodurre Imu per redditi alti

Ma il ministro Padoan replica: "Non è una buona idea apportare modifiche su una tassa appena cambiata"