Venerdì 08 Aprile 2016 - 15:00

Def, bozza: Inopportuna e controproducente politica restrittiva

Sarà oggi in consiglio dei ministri e la bozza potrebbe essere modificata

Piercarlo Padoan

"Il governo considera inopportuno e controproducente adottare una politica di bilancio più restrittiva alla luce di diversi fattori". Lo si legge nella bozza di aggiornamento del Documento di Economia e finanza (Def), visionata da Reuters. Il Def afferma che "nel 2016 dovremo tenere conto della crescita insoddisfacente del commercio mondiale", aggiungendo che l'Italia dovrà migliorare la propria competitività internazionale e incrementare gli investimenti, che sono diminuiti drasticamente negli ultimi anni. Un altro fattore critico, secondo il governo italiano, sono "i rischi concreti di deflazione e stagnazione a causa del contesto internazionale". In questa situazione, "gli effetti perversi di una politica fiscale eccessivamente restrittiva potrebbero finire per peggiorare il rapporto debito-Pil invece di migliorarlo". Il Def sarà oggi in consiglio dei ministri e la bozza potrebbe essere modificata.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Sharart, quando la sharing economy incontra l'arte

Sharart, quando la sharing economy incontra l'arte

Come circondarsi di sculture e fotografie e quadri personalizzati senza doverli necessariamente acquistare

Dallo stop agli aumenti Iva alla norma 'anti-scorrerie': cosa prevede il decreto fiscale

Dallo stop agli aumenti Iva alla norma 'anti-scorrerie': cosa prevede il decreto fiscale

Il provvedimento, collegato alla legge di bilancio per il 2018, è stato approvato oggi dal Consiglio dei ministri

Il presidente BCE Draghi riferisce in commissione affari monetari

Bce, Draghi difende Qe: "Creati 7 milioni di posti di lavoro". Sponda da Lagarde

Il banchiere centrale è chiaro anche sul costo del denaro. I tassi resteranno bassi ancora a lungo e inizieranno a salire "ben oltre" l'orizzonte di acquisti di titoli di Stato

Cina, Xu Jiayin il più ricco: patron Inter esce dalla Top 10

Cina, Xu Jiayin il più ricco: il patron dell'Inter esce dalla Top 10

Scettro sottratto all'imprenditore Wang Jianlin, numero uno di Wanda Group, sceso in quinta posizione