Martedì 03 Ottobre 2017 - 09:45

Def, Bankitalia: "Imperativo ridurre debito, senza soffocare crescita"

"Una significativa riduzione debito/Pil è alla nostra portata"

Def, Bankitalia: "Imperativo ridurre debito, senza soffocare crescita"

"La significativa riduzione del rapporto tra il debito pubblico e il prodotto interno lordo nel medio termine è alla nostra portata, lo mostrano tanto le nostre analisi quanto quelle del governo". Così Pierluigi Federico Signorini, vicedirettore generale di Bankitalia, in audizione sul Def al Senato davanti alle commissioni Bilancio riunite.

"La politica di bilancio si deve muovere lungo un 'sentiero stretto' tra l'esigenza di non soffocare la ripresa congiunturale e l'imperativo di ridurre il debito; lo ha più volte ricordato anche il Ministro dell'Economia e della finanze. In questo momento il sentiero, pur sempre arduo, è un po' meno angusto che in passato, grazie alle favorevoli condizioni della congiuntura e dei mercati". 
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Crollo ponte Genova, il giorno dopo

Governo annuncia revoca concessioni ad Autostrade: titolo Atlantia a picco

I mercati puniscono la società controllante di Autostrade per l'Italia che fa capo alla famiglia Benetton. La replica: "Provvedimento senza una contestazione specifica"

TURKEY-ECONOMY-CURRENCY

Lira turca in bilico, Erdogan: "Boicotteremo prodotti elettronici Usa"

Dopo la ripresa e il sospiro di sollievo dei mercati, il nuovo annuncio rischia di riaffossare la moneta

Vertice tra i 'big' del governo: "Impegno su debito". Scende lo spread

Telefonata tra Conte, Di Maio, Salvini e Tria. Il differenziale Btp-Bund in calo dopo aver toccato quota 278 punti base

US-ENGLAND-ART

Tensione sui prezzi a luglio. L'inflazione sale all'1,5%

Un aumento dello 0,2% su base annua. Crescono alcuni bene di consumo. Meno i servizi