Sabato 23 Dicembre 2017 - 10:30

Decine di ragazze molestate, anche minorenni: arrestato maniaco seriale

In manette un 25enne di Ragusa

Molestava ragazze di ogni età, anche minori di 14 anni. Si tratta di Sergio Firrincieli, 25 anni, arrestato a Ragusa per corruzione di minorenne. Il giovane è accusato di essere un maniaco seriale e di avere compiuto atti sessuali in presenza di minori di 14 anni, con l'aggravante di averlo fatto di notte in luoghi isolati. Le indagini hanno avuto inizio nello scorso agosto a seguito di una denuncia presentata da alcune ragazze, poi le vittime sono diventate oltre 15.

In passato il 25enne era stato denunciato per atti osceni ed era stato sottoposto dall'avviso orale del questore di Ragusa. Tra le prescrizioni non doveva commettere ulteriori reati e mantenere una condotta irreprensibile. Nonostante tutto due giorni fa è stato nuovamente denunciato dal personale della squadra volanti per seguito due donne, in questo caso maggiorenni. In alcuni casi l'uomo, per non far scappare le vittime, le ha costrette con forza all'interno dei loro veicoli, come è successo tre ragazzine che si erano rifugiate all'interno di una minicar. 

L'accusato, una volta individuato, è stato riconosciuto da oltre una decina di ragazze di ogni età. Non appena condotto negli uffici della squadra mobile l'indagato ha ammesso le proprie responsabilità: "Credo di dovermi fare assistere da un medico perché sento di avere qualche problema".

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Torino, crollato un pezzo della scenografia della Turandot al Regio

Torino, cade pezzo di scenografia al Teatro Regio: feriti due coristi

L'incidente durante il secondo atto della Turandot

Fontane prese d'assalto dai turisti

Cambia il clima: gli ultimi tre anni tra i più caldi di sempre

Uno studio OMM. Anche il 2017 si colloca ai livelli degli altri due confermando una tendenza. Forte il riscaldamento Artico

Milano, presidio memoria lavoratori della Lamina

Milano, incidente sul lavoro in un'azienda: morto il quarto operaio

Era sopravvissuto ma è rimasto in condizioni critiche per giorni. Nella disgrazia hanno perso la vita altri tre colleghi: uno era il fratello