Mercoledì 16 Novembre 2016 - 08:45

De Rossi: Anticipare Serie A? Sarebbe ottimale ma è difficile

In vista della sfida con la Spagna "sarebbe importantissimo avere qualche minuto in più nelle gambe"

De Rossi: Anticipare Serie A? Sarebbe ottimale ma è difficile

"In funzione di quella partita sarebbe importantissimo avere qualche minuto in più nelle gambe, ma il calcio di adesso sappiamo com'è".Il centrocampista della nazionale italiana Daniele De Rossi torna sulla richiesta del ct Ventura di anticipare di una settimana l'inizio della Serie A per preparare al meglio la sfida con la Spagna. "Il 13 agosto le squadre sono in giro a fare soldi tra Cina, Arabia e America - ha proseguito il giocatore della Roma ai microfoni Rai al termine della partita pareggiata con la Germania - Sarebbe ottimale ma sarà difficile trovare un accordo".

Tornando sulla sfida pareggiata con la Germania il centrocampista ha sottolineato che "era importante per noi confermare che stiamo facendo progressi - ha evidenziato - La conferma c'è stata, l'Italia ha giocato alla pari contro una squadra sempre forte, brava nel palleggio. Sono soddisfatto, abbiamo disputato una buona partita con un buon atteggiamento".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Juventus vs Cagliari

Juve fa tris e stronca il Cagliari. Prima volta del var

Le reti di Mandzukic, Dybala e Higuain consentono ai bianconeri di iniziare nel migliore dei modi la rincorsa al settimo scudetto consecutivo

Inter - Roma

La prima volta della Serie A con il Var. Dai gol dubbi ai cartellini

La teconologia sarà impiegata per le situazioni 'da protocollo', cioè gol, rigori, rossi diretti e scambi di identità

ISL, FIFA WM 2018 Qualifikation, Island vs Kroatien

Calciomercato, Milan-Kalinic standbye, rottura Borriello-Cagliari

E dopo oltre 24 ore di attesa finalmente la Juventus ha ufficializzato l'ingaggio di Blaise Matuidi dal Paris Saint-Germain

Conferenza stampa AIA e presentazione VAR

Calcio, al via rivoluzione Var: ma deciderà sempre solo arbitro

Una vera e propria rivoluzione per il mondo del calcio, da tanti richiesta