Mercoledì 03 Gennaio 2018 - 15:45

David Silva rivela: "Mio figlio nato prematuro, lotta ogni giorno"

Il centrocampista del Manchester City spiega su Twitter i motivi della sua assenza dal campo

Il centrocampista del Manchester City David Silva ha rivelato che la sua assenza dal campo a dicembre era dovuta alla nascita prematura di suo figlio, ancora in terapia intensiva. "Voglio condividere anche con voi la nascita di mio figlio Mateo, che è nato molto prematuro e che lotta giorno dopo giorno con l'aiuto dell'equipe medica", ha scritto su Twitter il giocatore.

 

 

Silva è rientrato in occasione del match di ieri contro il Watford, vinto 3-1 dal City, dopo aver saltato quattro delle ultime cinque partite. "Voglio ringraziare tutti voi per l'amore e gli auguri ricevuti nelle ultime settimane, in particolare i miei compagni di squadra, il tecnico e tutti i membri del club per la loro comprensione", ha aggiunto Silva.
 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

ENG, Premier League, West Bromwich Albion vs FC Arsenal

Guardiola e la 'resa' del City: "Sanchez allo United? Gli auguro il meglio"

Sembra proprio che la squadra di Mou sia destinata a vincere la battaglia sul cileno conteso

Neymar non cede il rigore a Cavani: pioggia di fischi dai tifosi

Proprio quel rigore avrebbe permesso all'uruguaiano di superare Ibrahimovic in testa alla classifica dei migliori cannonieri nella storia del club

Ronaldinho File Photo

Si ritira Ronaldinho, Pallone d'oro del 2005. Tre stagioni nel Milan

Il brasiliano, 37 anni, da quasi due non gioca partite ufficiali pur essendo tesserato del Fluminense. Ha giocato nel Psg e nel Barca