Venerdì 27 Ottobre 2017 - 16:00

Dati di Maxi Lopez sui social: l'ex moglie Wanda Nara a processo

Mail, numero di cellulare e altre informazioni personali sarebbero state postate su Facebook e Twitter mentre erano in corso le operazioni di calciomercato

L'ex moglie dell'attaccante Maxi Lopez, Wanda Nara, è finita a processo a Milano per trattamento illecito di dati privati. La donna, attuale moglie e manager dell'attaccante dell'Inter Mauro Icardi, avrebbe postato su Twitter e Facebook i dati personali dell'ex consorte, tra cui la mail e il numero cellulare, "per recare un danno" mentre erano in corso le operazioni di calciomercato. Il dibattimento a carico di Wanda Nara, iniziato oggi alla seconda sezione penale del tribunale di Milano davanti al giudice Bulgarelli, è stato rinviato al 22 novembre, data in cui verrà ascoltato in aula Maxi Lopez, che si è costituito parte civile.

Spiega a LaPresse l'avvocato di Wanda Nara, Marco Ventura: "Alla mia assistita viene contestato che in un momento di sfogo, nel pieno della crisi per la fine del matrimonio, avrebbe pubblicato i dati dell'ex in post pubblico sui social, recando un danno al calciatore perché erano in corso in quel periodo le operazioni di calciomercato. Non si tratta però del primo contenzioso tra i due ex coniugi - continua il legale - All'ex marito Nara lamenta la gestione dei figli e degli alimenti".
 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

CONI - Stati Generali dello sport italiano

Figc, Malagò: "Non sarà commissariata, ma il male è profondo"

Il presidente del Coni mette fine all'ipotesi circolata dopo le dimissioni di Tavecchio, ma non sminuisce il problema

(SP)ITALY-GENOVA-SERIE A-SAMPDORIA VS JUVENTUS

Juve, col Barça si deve cambiare: tattica, interpreti, atteggiamenti

I bianconeri nel match di Champions di mercoledi hanno il dovere morale di andare oltre se stessi

CONI - Stati Generali dello sport italiano

Malagò: "Potrebbe anche non esserci commissario Figc"

Il presidente del Coni mette in dubbio l'ipotesi circolata lunedì dopo le dimissioni forzate di Tavecchio

FIGC President Carlo Tavecchio gestures during a news conference in Rome

"Molestata da Tavecchio nel suo ufficio". La denuncia di una dirigente sportiva

La donna ha raccontato al Corriere diversi episodi e ha detto di avere le prove video e audio. Figc verso il commissariamento