Mercoledì 04 Ottobre 2017 - 16:30

Darmian ci crede: "Nessuna paura, vogliamo andare ai Mondiali"

Venerdì tornerà a Torino per la sfida con la Macedonia: "Sarà una emozione, lì ho vissuto 4 anni fantastici"

Raduno della Nazionale italiana di calcio - Allenamento pomeridiano

"Non c'è paura di non andare al Mondiale, dobbiamo concentrarci su queste due partite che ci faranno andare agli spareggi. Tutti noi vogliamo andare al Mondiale e faremo di tutto per esserci". Così Matteo Darmian, difensore del Manchester Utd e della Nazionale, nel corso della conferenza stampa odierna dal ritiro di Coverciano. "Mancano diversi giocatori importanti, ma tutti noi che siamo qui abbiamo le qualità per sopperire nel migliore dei modio a queste assenze", ha aggiunto il terzino azzurro. "Noi siamo tranquilli, stiamo lavorando bene e ci stiamo preparando bene per questa partita importante. Sappiamo quanto vale e sono sicuro faremo una grande gara", ha ribadito Darmian replicando a chi parla di una sensazione di negatività che si vive intorno alla Nazionale.

"Abbiamo perso contro la Spagna che ha grandissima qualità, anche altre squadre hanno qualità e noi dobbiamo sopperire con la fame, la dedizione del gruppo e rimanendo uniti per essere forti", ha detto ancora l'esterno del Manchester Utd. Sul modulo che Ventura adotterà contro la Macedonia, Darmian ha dichiarato: "Stiamo provando diverse soluzioni, con i giocatori che abbiamo possiamo adottare più moduli poi il mister farà le giuste valutazioni. Noi dobbiamo solo dare il massimo in campo". Per Darmian quella di venerdì sarà una partita particolare visto che si giocherà nello stadio che è stato suo per quattro anni a Torino. "Per me sarà una emozione tornare a Torino, ho vissuto 4 anni fantastici", ha ammesso. Da ex ganata il terzino azzurro ha parlato anche di Immobile, suo compagno proprio al Toro. "Ciro sta facendo grandi cose, lo conosco bene è un grande attaccante e potrà darci una grande mano", ha detto. Infine una battuta sugli avversari di venerdì. "La Macedonia è un avversario difficile, loro verranno per fare punti e risultato ma noi ci stiamo preparando bene", ha concluso Darmian.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

FIGC, consiglio federale dopo l'eliminiazione dell'Italia ai prossimi mondiali di Russia

Figc, Tavecchio dimissioni incerte. Si parla di commissariamento

Il numero uno del calcio italiano era dato in uscita. Ma potrebbe aver cambiato idea

Nazionale, Ancelotti dice no alla panchina. Il procuratore: "Non è interessato"

Tavecchio in un'intervista alle 'Iene': "La debacle è tecnica, non dormo da quattro giorni"

(SP)ITALY-MILAN-FOOTBALL-FIFA WORLD CUP QUALIFIER-ITALY VS SWEDEN

Nazionale, Ventura: "Profondo dispiacere, ma le sconfitte non hanno una sola verità"

L'ex ct azzurro parla per la prima volta dopo l'esonero: "Il mio successore riporti l'Italia in alto"

La Nazionale e gli scenari futuri: all'Italia che verrà serve ancora Buffon

Un nuovo capitolo a Coverciano per il portierone? Magari non subito, ma l'ipotesi inizia a farsi strada dopo il caos post Svezia