Giovedì 20 Aprile 2017 - 11:45

Dani Alves: Felice per Juve, triste per Barca. Ora no preferenze

"Non avrei voluto questo incrocio ma i sentimenti devono rimanere fuori"

Dani Alves: Felice per Juve, triste per Barca. Ora no preferenze

"Sono felice per la mia squadra ed i miei compagni ma è una sensazione agrodolce e strana. Tornare qui e vedere i tuoi amici tristi fa male però è lavoro". Sono le parole di Dani Alves, grande ex della sfida, al 'Mundo Deportivo' dopo il passaggio del turno della Juventus contro il Barcellona nei quarti di finale di Champions League. "Non volevo questo incrocio - prosegue - ma i sentimenti devono rimanere fuori. Ora siamo nelle prime quattro e tutte le squadre che sono arrivate a questo punto lo hanno meritato. Indipendentemente da chi ci toccherà al sorteggio sarà un partita da preparare bene".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Sampdoria - Spal

Juve, Emre Can sempre più vicino. Piace Praet della Samp

Difficile, però, che il tedesco del Liverpool arrivi subito. Sondaggi per Cristante e Pellegrini

Cori razzisti a Matuidi: nessuna sanzione per il Cagliari

Il giudice sportivo: "Le espressioni non sono state percepite dal direttore di gara né dai collaboratori"

Juve in vacanza pensando al sorpasso. Si ferma Dybala

Problemi di infermeria a parte, ad Allegri la sosta servirà a far rifiatare quei giocatori apparsi in debito di freschezza nelle ultime uscite