Giovedì 20 Aprile 2017 - 11:45

Dani Alves: Felice per Juve, triste per Barca. Ora no preferenze

"Non avrei voluto questo incrocio ma i sentimenti devono rimanere fuori"

Dani Alves: Felice per Juve, triste per Barca. Ora no preferenze

"Sono felice per la mia squadra ed i miei compagni ma è una sensazione agrodolce e strana. Tornare qui e vedere i tuoi amici tristi fa male però è lavoro". Sono le parole di Dani Alves, grande ex della sfida, al 'Mundo Deportivo' dopo il passaggio del turno della Juventus contro il Barcellona nei quarti di finale di Champions League. "Non volevo questo incrocio - prosegue - ma i sentimenti devono rimanere fuori. Ora siamo nelle prime quattro e tutte le squadre che sono arrivate a questo punto lo hanno meritato. Indipendentemente da chi ci toccherà al sorteggio sarà un partita da preparare bene".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Juventus, Cristiano Ronaldo al J medical accolto dai tifo

Ronaldo fuoriclasse generoso, mancia record in Grecia: 20mila euro ai camierieri del resort

È quanto rivela il Sun. Il campione è rimasto talmente impressionato dal servizio ricevuto che non poteva andarsene senza un ringraziamento speciale

Cristiano Ronaldo esce per salutare

Juve, il giro del mondo di Ronaldo non passerà dagli Stati Uniti

Non andrà in America con la squadra ma dal 30 luglio sarà a disposizione. Ora è già partito per un tour promozionale della Nike in Cina

Ronaldo con la famiglia allo stadio: subito maglia della Juve per Cristiano Jr.

I primi scatti della nuova vita bianconera postati su Twitter

Juventus - Crotone

Fabio Paratici, l'uomo che ha portato CR7 alla Juventus: "Idea folle nata dopo rovesciata allo Stadium"

Un colpo straordinario quello del dirigente, che la Juve ha 'blindato' con un rinnovo triennale per 'sottrarlo' alla tentazione delle tante offerte ricevute da mezza Serie A