Giovedì 11 Gennaio 2018 - 09:15

Dalla pizza con l'ananas a Despacito, su Twitter è #AbolisciQualcosa

In campagna elettorale tutti promettono di eliminare almeno una norma una volta vinte le elezioni, suscitando l'ironia degli utenti dei social

Salvini ha promesso di eliminare l'obbligo dei vaccini e il Jobs act. Berlusconi pure, salvo poi fare marcia indietro. Di Maio ha una lista di ben 400 leggi da depennare. In campagna elettorale ogni promessa di abolizione sembra lecita. Non c'è da meravigliarsi quindi se anche Twitter si è lasciato contagiare dalla febbre dell'abolizione compulsiva.

Approfittando dell'onda del momento, c'è chi chiede ai nostri politici di fare di più. Mai pensato di abolire la pizza con l'ananas, vera vergogna per noi italiani?

E il calzino coi sandali? Sarà pure di moda, ma ricorda un po' troppo il gusto tedesco

Oltre dai reati contro il buon gusto, c'è chi cerca di salvarsi dai tormentoni. Primo su tutti: Despacito.

passando per i famigerati selfiestick

e l'ossessione per l'oroscopo

C'è anche chi chiede migliorie per la vita di tutti i giorni. Mai pensato di abolire chi mastica rumorosamente al cinema?

Per non parlare dell'ultima fetta del pane in cassetta...

E se riescono ad abolire tutto, perché non fare qualcosa per l'ansia?

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

ITALY-ACCIDENT-BRIDGE-COLLAPSE

Genova, l'Independent attacca il governo: "Stolte accuse all'Ue"

Editoriale durissimo: "La gang di populisti ha cercato di sfruttare il tragico crollo del ponte a fini politici". La commissione: "Sicurezza spetta a concessionario"

Bari, iniziativa Coldiretti per salvare il grano italiano

Motovedetta italiana salva 170 migranti. Salvini attacca: "Non avvertiti"

Il barcone era nelle acque Sar maltesi ed è stato riaccompagnato dalle motovedette di La Valletta verso quelle italiane. Il ministero degli Interni: "Li riportino a Malta"

Crollo ponte Genova, il giorno dopo

Genova, Burlando: "Alla città servono nuove opere, non si torni indietro"

L'analisi dell'ex ministro dei Trasporti nel governo Prodi e presidente della Regione Liguria dal 2005 al 2015

Genova, crollo Ponte Morandi: Giuseppe Conte e Luigi di Maio dopo la riunione del Ccs

Genova, scontro sulla concessione. Atlantia a picco: "Ci spetta valore residuo". Di Maio: "Pensa solo ai soldi, vergogna"

I mercati puniscono la società controllante di Autostrade: il titolo a picco. Salvini attacca: "Autostrade sospenda pedaggi e dia 500 milioni"