Martedì 01 Agosto 2017 - 16:00

Dalla F1 alla tv: Mark Priestley arriva su DMax con 'Driving Wild'

Il brillante ingegnere meccanico del team McLaren si cimenta in nuove sfide a suon di motori nel nuovo programma in onda ogni mercoledì

Dalla F1 alla tv: Mark Priestley arriva su DMax con 'Driving Wild'

Mark Priestley, il brillante ingegnere meccanico che ha lavorato nel team McLaren di Formula 1, si cimenta in nuove sfide a suon di motori nel nuovo programma 'Driving Wild', in onda in prima tv, dal 2 agosto ogni mercoledì alle 21.10 su DMAX (canale 52 del digitale terrestre).

Mark Priestley, soprannominato ‘Elvis’, ha fatto parte per 9 anni della McLaren ed è stato uno dei migliori tecnici che ha contribuito al successo del team, ricoprendo diversi ruoli nello staff del pit-stop del campionato di Formula 1. Priestely ha collaborato con diversi campioni tra cui Mika Hakkinen, David Coulthard, Kimi Raikkonen, Jean Alesi, Juan Pablo Montoya, Fernando Alonso e Lewis Hamilton.

In 'Driving Wild' l’ingegnere affronta nuove esperienze fuori dal comune che lo riportano alle origini della sua professione; utilizzando il suo know-how si cimenta in nuove sfide amatoriali alla ricerca dei più straordinari motorsport del mondo tra i quali: la drag racing a Cuba, la competizione motociclistica di sola accellerazione, la folkrace in Svezia, l’originale corsa automobilistica su pista sterrata con vetture retrò, la long-tail boat racing, la gara in acqua con le tipiche imbarcazioni thailandesi.

In questo viaggio lungo migliaia di chilometri, Elvis utilizzerà le sue conoscenze tecniche collaborando con gli esperti di motori del luogo per costruire veicoli di migliori rispetto alla concorrenza e cercare di vincere le originali gare.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

"Le iene show" photocall

Nadia Toffa racconta il suo incubo: "Mi sentivo strana poi il black out"

La 'Iena' parla per la prima volta del malore avuto due settimane fa

Sanremo, Claudio Baglioni capitano coraggioso di un Festival 0.0

Il direttore artistico spiega come immagina la 68esima edizione della kermesse: musica e parole come "stelle polari" dell'intera settimana

Sara Sanremo - i 16 finalisti che si contenderanno i 6 posti per le nuove proposte in gara

Effetto Baglioni a Sanremo: in gara da Elio a Lo stato sociale

Tra i venti big del Festival ce n'è per tutti i gusti: anche tre ex Pooh

Nina Zilli apre l'inverno a Courmayeur cantando in Piazza

Sanremo, rivelati i nomi dei primi big in gara

Da Nina Zilli a The Kolors, ecco i primi artisti confermati per la 68ma edizione del festival della canzone italiana