Sabato 27 Maggio 2017 - 11:45

Dall'Inter prima offerta al Real per James Rodriguez

Il colombiano potrebbe essere un tassello importante per la nuova formazione nerazzurra

Dall'Inter prima offerta al Real per James Rodriguez

Sirene in arrivo dall'Italia per James Rodriguez. Il colombiano del Real Madrid è nella lista dei desideri dell'Inter, attesa da una vera rifondazione dopo la deludente stagione. Rodriguez, giocatore che non gode della fiducia di Zinedine Zidane, è un 'pallino' di Suning, che già in passato aveva provato ad ingaggiarlo. Secondo 'As', il club nerazzurro ha presentato un'offerta di 42 milioni di euro, giudicata però insufficiente dai dirigenti Blancos. Il colombiano, del resto, arrivò nel 2014 al Bernabeu per 80 milioni dal Monaco. L'Inter tuttavia è fiduciosa: l'impressione è che si possa arrivare ad un accordo, anche se c'è da battere la concorrenza del Manchester United che può garantire al giocatore la partecipazione alla prossima Champions League. Un altro giocatore che potrebbe trasferirsi presto da Madrid a Milano è Pepe: il centrale portoghese sarà libero dal 30 giugno e non rinnoverà il contratto con il Real. Sia Rodriguez che Pepe, peraltro, sono rappresentati dallo stesso agente, il potente Jorge Mendes: l'arrivo del colombiano a Milano favorirebbe quello del difensore.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Piqué amaro: "Per la prima volta sento Barça inferiore al Real"

Piqué amaro: "Per la prima volta sento Barça inferiore al Real"

Il commento dopo la sconfitta nella finale di Supercoppa di Spagna

Philippe Coutinho

Barcellona, è vicino l'arrivo di Coutinho e Dembelé

I blaugrana stanno cercando di colmare il vuoto lasciato da Neymar

Supercoppa di Spagna al Real Madrid: Barcellona ancora ko 2-0

Supercoppa di Spagna al Real Madrid: Barcellona ancora ko 2-0

Conquistata dai Blancos per la decima volta. Decisivi Asensio e Benzema

Barcelona v Real Madrid Spanish Super Cup First Leg

Ronaldo contro la squalifica: "È una persecuzione"

Non è contento l'asso portoghese per lo stop di cinque giornate e si sfoga su Instagram