Martedì 29 Novembre 2016 - 14:30

Da Penelope Cruz a una docente russa, svelato il Calendario Pirelli

Affidato agli scatti di Peter Lindbergh che per il 2017 ha scelto un cast hollywoodiano

Da Penelope Cruz a una docente russa, svelato il Calendario Pirelli

Giunto alla sua quarantaquattresima edizione, il Calendario Pirelli 2017 testimonia ancora una volta l'amore del fotografo tedesco Peter Lindbergh per il cinema, rappresentato attraverso i ritratti di un cast hollywoodiano: Jessica Chastain, Penelope Cruz, Nicole Kidman, Rooney Mara, Helen Mirren, Julianne Moore, Lupita Nyong'o, Charlotte Rampling, Lea Seydoux, Uma Thurman, Alicia Vikander, Kate Winslet, Robin Wright, Zhang Ziyi. A queste si affianca Anastasia Ignatova, docente di Teoria Politica presso la State University di Mosca.

Sono le stesse protagoniste, attraverso le immagini video del backstage a spiegare le proprie sensazioni dietro la macchina fotografica di Lindbergh. Tra queste Uma Thurman, che definisce ál'esperienza "come un'intervista, ma con la macchina fotografica" o Penelope Cruz, secondo la quale "puoi quasi vedere un po' di anima".
"L'obiettivo era quello di ritrarre le donne in modo diverso - ha spiegato Lindbergh - l'ho fatto chiamando attrici che hanno avuto nella mia vita un ruolo importante e fotografandole avvicinandomi a loro il più possibile. Come artista sento la responsabilità di liberare le donne dall'idea di eterna giovinezza e perfezione. L'ideale della bellezza perfetta promossa dalla società è un obiettivo irraggiungibile".

 Con il calendario Pirelli 2017, il fotografo tedesco diventa l'unico fotografo ad avere scattato ben tre edizioni di The Cal, dopo quella realizzata nel 1996 nel deserto di El Mirage, in California, e quella del 2002 negli Studios della Paramount Pictures a Los Angeles. Nel 2014, inoltre, era stato sempre Lindbergh, insieme a Patrick Demarchelier, a realizzare gli scatti celebrativi dei 50 anni del calendario.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Mara Venier ancora stilista per Luisa Viola con una capsule collection

Mara Venier ancora stilista per Luisa Viola con una capsule collection

Si tratta di 25 capi versatili che possono essere utilizzati in situazione eleganti, ma anche adatti al look di tutti i giorni

Vanessa Incontrada disegna la nuova capsule collection per Elena Mirò

Vanessa Incontrada disegna capsule collection di Elena Mirò

Al concept store Miroglio Piazza della Scala a Milano il lancio della collezione disegnata dall'attrice

Italiani pazzi per lo shiatsu, dal 18 al 25 la settimana dedicata

Italiani pazzi per lo shiatsu, per liberarsi dallo stress

"Uno dei principali benefici è che è uno strumento per conoscere meglio se stessi"